Menu

Giardino

I Pomodori Sono Una Pianta Che Ama Gli Acidi?

Le piante che amano gli acidi sono quelle piante che prosperano nei terreni acidi, in genere con poca o nessuna tolleranza per l'alcalinità del suolo. Alcune piante richiedono un ph del terreno inferiore rispetto ad altre. I terreni acidi hanno un ph inferiore a 7,0. I pomodori richiedono che il ph del terreno scenda tra 5,5 e 7,0, e quindi possono essere classificati come acidi amanti.

I Pomodori Sono Una Pianta Che Ama Gli Acidi?


In Questo Articolo:

I pomodori crescono meglio nel terreno con un pH compreso tra 5,5 e 7,0.

I pomodori crescono meglio nel terreno con un pH compreso tra 5,5 e 7,0.

Le piante che amano gli acidi sono quelle piante che prosperano nei terreni acidi, in genere con poca o nessuna tolleranza per l'alcalinità del suolo. Alcune piante richiedono un pH del terreno inferiore rispetto ad altre. I terreni acidi hanno un pH inferiore a 7,0. I pomodori richiedono che il pH del terreno scenda tra 5,5 e 7,0, e quindi possono essere classificati come acidi amanti.

Terreno acido e ferro

I terreni acidi hanno ferro in una forma solubile, permettendo alle piante di prendere il ferro contenuto nel terreno. Anche i terreni alcalini hanno ferro, ma non in forma solubile. Le piante che prosperano in terreni acidi come i pomodori hanno un alto fabbisogno di ferro e non possono accedere al ferro nei terreni alcalini.

Segni di carenza di ferro

Le piante di pomodoro con carenza di ferro presentano vene verdi e foglie gialle o bianche nei margini tra le vene, in particolare su una nuova crescita. Questo √® anche un sintomo della carenza di manganese e dell'esposizione agli erbicidi, quindi prima di trattare il terreno per la carenza di ferro, dovresti misurare il pH del terreno. √ą possibile determinare l'alcalinit√† o l'acidit√† del terreno con un contatore economico acquistato presso un centro di giardinaggio.

Fertilizzanti chelati

I fertilizzanti chelati sono comunemente usati per fornire piante che amano gli acidi con ferro solubile in terreni alcalini. Le applicazioni regolari di fertilizzanti chelati consentono alle piante di crescere in terreni che hanno un pH superiore a quello ideale. Il ferro deve essere chelato per essere efficace. Dovrai controllare la confezione per determinare quanta parte del ferro nel concime è chelata; Il 100 percento del ferro contenuto in questi fertilizzanti dovrebbe essere chelato per avere un beneficio ottimale.

Altre soluzioni

Le aggiunte di materia organica possono aiutare a ridurre il pH del terreno. L'irrigazione eccessiva può contribuire alla carenza di ferro; ridurre le abitudini di irrigazione per risolvere questo problema. Se hai trattato i tuoi pomodori con calce calcitica per prevenire la putrefazione dei fiori, questo potrebbe aver innalzato i livelli di pH a un livello indesiderabile. Utilizzare invece gesso o nitrato di calcio per aumentare il contenuto di calcio del terreno senza aumentare il pH.


Guida Video: coltivare i pomodori.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento