Menu

Giardino

Il Miglior Periodo Dell'Anno Per Potare Le Uve Di Muscadine

La massa aggrovigliata della tua vite di muscadine (vitis rotundifolia) ha prodotto un piccolo raccolto la scorsa stagione. Mentre guardi le viti troppo cresciute, potresti chiederti come incoraggiare un raccolto migliore nel prossimo anno. La maggior parte dei giardinieri domestici non pota gravemente le loro viti e, come la muscadina nel tuo giardino,...

Il Miglior Periodo Dell'Anno Per Potare Le Uve Di Muscadine


In Questo Articolo:

La massa aggrovigliata della tua vite di muscadine (Vitis rotundifolia) ha prodotto un piccolo raccolto la scorsa stagione. Mentre guardi le viti troppo cresciute, potresti chiederti come incoraggiare un raccolto migliore nel prossimo anno. La maggior parte dei giardinieri domestici non pota gravemente le loro viti e, come la muscadina nel tuo giardino, le viti iniziano a produrre un numero sempre minore di uve. Originaria del Sud, la muscadina è resistente alle zone di resistenza vegetale del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti da 5a a 9b. A differenza di altre varietà di uve americane, la muscadina cresce fino a 100 piedi di lunghezza, prendendo alberi, recinzioni e pergole.

Equipaggiamento di sicurezza

Prima di potare la vite, indossare maniche lunghe e pantaloni, stivali, guanti e occhiali di sicurezza. Proteggere la pelle e gli occhi dalle viti ruvide e aggrovigliate è essenziale; altrimenti un viaggio al pronto soccorso potrebbe essere nel tuo futuro. Usare cautela con gli utensili da taglio affilati, come troncarami e potatori di incudini. Se hai bisogno di una scala, recluta un aiutante per tenere la scala e gli attrezzi a mano.

Tardo inverno

Di solito le viti vengono potate severamente a fine inverno, mentre le viti sono in letargo. Usando troncarami e potatori di incudini, dovresti potare la muscadina fino al tronco, lasciando solo alcune canne emergenti dalla cima. Se la vite è così invasa da non poter determinare dove è la parte superiore del tronco, o è fuori dalla portata, semplicemente tagliare l'intero tronco da 6 a 12 pollici sopra il terreno con una sega. Il tronco spunterà numerose nuove viti quando inizierà la stagione di crescita. Le viti scartate possono essere tagliate in lunghezze gestibili per lo smaltimento o per l'uso nell'artigianato.

Taglio Primavera ed Estate

Mentre le nuove viti spuntano dal tronco e dalle canne, seleziona le migliori viti da coltivare per la nuova stagione di crescita. A volte, un germoglio posizionato meglio emerge dal tronco della vite. Quando ciò accade, incoraggiare quella vite a crescere e rimuovere la canna meno desiderabile. Allena le nuove viti mentre crescono, legandole ai fili o al pergolato. Dopo che le viti sono fiorite e l'uva si sta sviluppando, accorcia le viti a 10-15 piedi. Questo concentra l'energia della vite nella produzione di uve più grandi. Rimuovere anche parte delle foglie in modo che la luce e l'aria possano raggiungere e circolare intorno al frutto.

Pulizia di caduta

Dopo la raccolta, rastrellare e smaltire i detriti sotto la vite. Rimuovere anche i frutti marcescenti o avvizziti dalle viti e smaltirli nel contenitore verde. Molti parassiti e funghi svernano in detriti del giardino, frutti caduti e foglie morte. Una pulizia approfondita della caduta riduce la necessità di pesticidi e fungicidi in primavera.


Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento