Menu

Giardino

Macchie Nere Sulle Foglie Di Edera Svedese Variegata

Le infezioni dannose possono rovinare l'aspetto estetico e la salute delle tue piante di edera. L'edera svedese variegata (plectranthus coleoides) è suscettibile alle infezioni fungine, batteriche e virali che possono causare la formazione di macchie nere sulle foglie. Queste malattie si diffondono per spore o per contatto con piante o insetti infetti.

Macchie Nere Sulle Foglie Di Edera Svedese Variegata


In Questo Articolo:

Spruzzi d'acqua sulle foglie della tua edera possono diffondere infezioni fungine e batteriche.

Spruzzi d'acqua sulle foglie della tua edera possono diffondere infezioni fungine e batteriche.

Le infezioni dannose possono rovinare l'aspetto estetico e la salute delle tue piante di edera. L'edera svedese variegata (Plectranthus coleoides) è suscettibile alle infezioni fungine, batteriche e virali che possono causare la formazione di macchie nere sulle foglie. Queste malattie si diffondono per spore o per contatto con piante o insetti infetti.

Macchie di foglie

La macchia di foglie di mirothecium è una malattia fungina che colpisce le foglie di variegata edera svedese e altre piante. Questa infezione fungina si diffonde usando spore trasportate in acqua di irrigazione o pioggia. Il punto in foglia di mirothecium crea distintivi punti neri rialzati che spesso poggiano su fili bianchi di funghi. Per evitare che questa malattia si impadronisca della tua variegata edera svedese, evita di usare quantità eccessive di fertilizzante sulla pianta e bagnare le sue foglie. Se la tua edera è già infetta, puoi applicare un fungicida fogliare per controllare i focolai gravi di questa malattia.

Infezione batterica

Le infezioni batteriche di Pseudomonas cichorii possono causare macchie grigio scuro sulle foglie della tua variegata edera svedese. Questi piccoli punti inizialmente si formano attorno ai bordi o alle aree interne delle foglie. Man mano che le macchie diventano pi√Ļ grandi, possono far cadere foglie pi√Ļ vecchie dalla pianta. Questo batterio viene spesso trasportato a spruzzi d'acqua di irrigazione. Per prevenire la diffusione della malattia, evitare di bagnare le foglie delle piante infette o di manipolare le foglie bagnate. L'isolamento delle piante di edera infetta garantisce che questa malattia non si diffonda ad altre piante. I battericidi a base di rame possono fornire un certo controllo di questa malattia.

Infezione virale

L'edera svedese √® suscettibile all'infezione dal virus spot necrotico impatiens, comunemente noto come INSV. Questa infezione causa avvizzimento, crescita rachitica e macchie o anelli infossati sulle foglie delle piante. Le piante infette sono irrecuperabili e devono essere immediatamente distrutte per prevenire la diffusione della malattia. A differenza delle malattie batteriche o fungine, l'INSV √® diffuso da insetti minuscoli noti come tripidi. Questi insetti diventano portatori di INSV dopo essersi nutriti con una pianta infetta. Controllare i tripidi nel tuo giardino √® il metodo pi√Ļ efficace per prevenire la diffusione di questa malattia.

Rilevare Tripidi

Tripidi sono difficili da rilevare ad occhio nudo. Posizionare una carta gialla appiccicosa vicino all'edera svedese può aiutarti a identificare la presenza di tripidi e altri insetti. I tripidi sono piccoli insetti alati che misurano meno di un ventesimo di pollice di lunghezza con un corpo di colore giallo o arancione. Usa una lente d'ingrandimento per ispezionare la tua scheda per i tripidi e sostituiscilo periodicamente per evitare che si ostruisca.

considerazioni

Poiché un singolo tripolo infetto può diffondere l'INSV alle tue piante, gli insetticidi sono spesso inefficaci nel prevenire la diffusione di questa malattia. Le misure preventive includono l'applicazione di uno strato di pacciame riflettente attorno alla base della tua edera svedese. Rilasciando vespe parassite o acari predatori può anche fornire un controllo efficace di tripidi e il virus INSV che portano.


Guida Video: .

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento