Menu

Giardino

Si Può Sostituire Un Albero Sradicato?

Quando un albero viene sradicato, si verificano danni potenzialmente gravi al sistema radicale, alla corona e in alcuni casi anche al tronco. Gli alberi spargono le loro radici in profondità e in ampiezza, e lo sradicamento rompe un certo numero di queste radici. Non tutti gli alberi sradicati possono essere salvati, ma in alcuni casi è possibile far rivivere l'albero con il reimpianto...

Si Può Sostituire Un Albero Sradicato?


In Questo Articolo:

Gli alberi sono spesso sradicati da forti tempeste e raffiche di vento.

Gli alberi sono spesso sradicati da forti tempeste e raffiche di vento.

Quando un albero viene sradicato, si verificano danni potenzialmente gravi al sistema radicale, alla corona e in alcuni casi anche al tronco. Gli alberi spargono le loro radici in profondità e in ampiezza, e lo sradicamento rompe un certo numero di queste radici. Non tutti gli alberi sradicati possono essere salvati, ma in alcuni casi è possibile far rivivere l'albero ripiantandolo. Anche quelli che riescono a ripiantare alberi possono subire uno shock da trapianto, tuttavia, la cura post-reimpianto è molto importante.

Grandi alberi

Se un grande albero viene sradicato, c'è poco che puoi fare per salvarlo. Alberi di grandi dimensioni hanno estesi sistemi di radici che non solo assorbono acqua e sostanze nutritive dal terreno, ma ancorano il peso del tronco e dei rami dell'albero. Lo sradicamento causa un danno significativo a questo sistema di radici e le radici intatte rimanenti non sono sufficienti per ancorare l'albero o attingere all'acqua e alle sostanze nutritive di cui l'albero ha bisogno. Si possono verificare rotture significative degli arti e del tronco quando l'albero entra in contatto con il terreno, aprendolo a perdita di umidità, insetti e infezioni. Per alberi molto grandi, le dimensioni e il peso puro se l'albero può proibirti di essere in grado di riaggiustare l'albero.

Piccoli alberi

Mentre gli alberi pi√Ļ piccoli subiscono danni quando vengono sradicati proprio come fanno gli alberi grandi, non hanno una struttura massiccia di radice, quindi una porzione pi√Ļ grande delle radici dell'albero rimane intatta nella sfera radice sradicata. Allo stesso modo, le dimensioni pi√Ļ ridotte dell'albero comportano meno danni al tronco e ai rami poich√© non c'√® pi√Ļ peso e massa quando l'albero cade. Ci√≤ non significa che tutti i piccoli alberi sopravviveranno allo sradicamento, ma con la cura adeguata un piccolo albero sradicato avr√† una possibilit√† di recupero.

reimpianto

Sostituire un albero sradicato deve essere fatto con attenzione per evitare ulteriori danni alle radici e ai rami dell'albero. Sollevare l'albero nella sua posizione originale, evitando di torcere o ruotare l'albero se possibile in modo da non danneggiare ulteriormente le radici. Imballare il terreno attorno alle radici esposte mentre muovi l'albero e fai molta acqua; questo assicura che le radici non abbiano sacche d'aria intorno a loro che possano farle asciugare nel tempo. Per supportare l'albero, installa due o pi√Ļ puntate al di fuori della zona radice in modo da poter eseguire le linee ragazzo attorno all'albero da direzioni diverse.

Cura e recupero

Una volta reimpiantati, la quantità di cure che si danno a un albero gioca un ruolo importante nel recupero o meno. Potare l'albero per rimuovere eventuali rami spezzati, ma non rimuovere altro dall'albero del necessario. Dare all'acqua acqua sufficiente, ma evitare di concimare l'albero durante il processo di guarigione. Attendere fino a quando l'albero ha stabilito le sue radici e la nuova crescita inizia l'anno successivo prima di aggiungere fertilizzante o potare l'albero per aiutarlo a recuperare la sua forma.


Guida Video: mettere a dimora un albero.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento