Menu

Casa

Posso Rifinanziare Il Mio Condominio Se Aumentasse Di Valore?

Uno dei vantaggi tradizionali della proprietà è la possibilità di vendere la tua casa e ricavarne un profitto azionario. L'equità domestica è la differenza tra il valore di una casa e ciò che è dovuto o quello che costa ad acquistare. Come tutte le altre case, i condomini possono aumentare di valore nel tempo e i proprietari possono vendere...

Posso Rifinanziare Il Mio Condominio Se Aumentasse Di Valore?


In Questo Articolo:

I condomini con capitale netto possono essere rifinanziati utilizzando

I condomini che hanno un capitale proprio possono essere rifinanziati utilizzando mutui "cash out".

Uno dei vantaggi tradizionali della proprietà è la possibilità di vendere la tua casa e ricavarne un profitto azionario. L'equità domestica è la differenza tra il valore di una casa e ciò che è dovuto o quello che costa ad acquistare. Come tutte le altre case, i condomini possono aumentare di valore nel tempo e i proprietari possono venderli come desiderano. Se possiedi un condominio ed è aumentato di valore, sei anche in una posizione ideale per rifinanziarlo.

Rifinanziamento ipotecario condominio

I mutui condominiali possono essere rifinanziati a patto che rispettino le linee guida sul prestito di Fannie Mae o Freddie Mac o della Federal Housing Administration. I condomini e le loro comunità non approvati da FHA o Fannie Mae o Freddie Mac sono molto difficili da finanziare o rifinanziare. Ma se il mutuo del tuo condominio è approvato da Fannie Mae o Freddie Mac o FHA, allora il rifinanziamento è sicuramente un'opzione. Inoltre, un condominio che ha equità è un candidato particolarmente attraente per molti programmi di rifinanziamento diversi.

Incasso il rifinanziamento

I condomini che hanno valutato i valori rispetto a quanto dovuto su di essi hanno diritto alla gamma di programmi di rifinanziamento ipotecario, inclusi i "prelievi". Un rifinanziamento ipotecario è quello in cui il mutuo è rifinanziato al suo valore stimato. La differenza tra il valore stimato più alto del tuo condominio e il suo saldo ipotecario esistente inferiore ha un valore in contanti che può essere dato a te al momento del rifinanziamento. Tuttavia, alcuni programmi di rifinanziamento di mutui ipotecari a tasso fisso fissi e variabili non offrono liquidità.

Processo di rifinanziamento ipotecario

Il tempo necessario per rifinanziare l'ipoteca di un condominio dipende dal programma di rifinanziamento utilizzato. Sono disponibili programmi di rifinanziamento ipotecario condominiali "snelliti" che sono molto veloci da completare quando non si cercano riscossioni. Fannie Mae o Freddie di proprietà di Mac o assicurazioni FHA o garantite da VA sono generalmente idonei per il rifinanziamento semplificato. La maggior parte dei programmi di rifinanziamento ipotecari non razionalizzati richiedono valutazioni a domicilio e crediti, redditi e qualifiche per il candidato. Attenzione: nei mercati bassi, le valutazioni condominiali possono a volte essere problematiche nel rifinanziamento ipotecario.

Perizie di rifinanziamento condominiali

Un problema con le valutazioni condominiali al momento del rifinanziamento è che i periti devono confrontare accuratamente unità simili nella comunità di un condominio. Ad esempio, se diverse unità simili nella tua comunità condominio sono state vendute a prezzi molto bassi, potrebbero trascinare il valore stimato dell'appartamento. Se stai rifinendo in contanti il ​​tuo condominio, assicurati che il perito utilizzi solo condomini di recente vendita adatti per il confronto. Poiché il rifinanziamento ipotecario semplificato non richiede valutazioni, i bassi valori stimati del condominio sono principalmente una preoccupazione per i programmi di rifinanziamento ipotecari standard.


Guida Video: FUORI DA QUESTA EUROPA - Intervista a Bruno Poggi.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento