Menu

Giardino

Cura Del Papavero Orientale

I papaveri orientali (papaver orientale) producono fiori a forma di coppa, rossi, arancioni o bianchi in primavera e autunno. Queste piante perenni crescono nelle zone di rusticità delle piante da 2 a 9 del dipartimento dell'agricoltura degli stati uniti. Con la dovuta cura, i papaveri orientali fioriscono abbondantemente e producono cumuli di foglie attraenti, il che aggiunge colore al...

Cura Del Papavero Orientale


In Questo Articolo:

I papaveri orientali offrono colori accattivanti e di stagione fredda.

I papaveri orientali offrono colori accattivanti e di stagione fredda.

I papaveri orientali (Papaver orientale) producono fiori a forma di coppa, rossi, arancioni o bianchi in primavera e autunno. Queste piante perenni crescono nelle zone di resistenza vegetale del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti dal 2 al 9. Con cura adeguata, i papaveri orientali fioriscono abbondantemente e producono cumuli di foglie attraenti, che aggiungono colore al giardino mentre attirano anche api, farfalle e altri insetti utili.

Luogo

I papaveri orientali richiedono terreni sciolti e ben drenanti e da sei a otto ore di luce solare giornaliera. Allentare il lettino da giardino ad una profondità di 12 pollici prima di piantare in primavera migliora il drenaggio e previene la successiva compattazione del suolo. Sebbene questi papaveri non necessitino di terreni altamente fertili, beneficiano dell'aggiunta di alcuni compost nel sito di impianto prima del trapianto. Il compost fornisce nutrienti in traccia, migliorando anche la qualità del suolo in modo che dreni bene e non compatta.

Piantare

Sebbene sia possibile iniziare a coltivare papaveri orientali da seme, di solito vengono coltivati ​​a partire da trapianti di vivai avviati dopo l'ultima data di gelificazione nella tua zona. I papaveri richiedono di piantare alla stessa profondità in cui crescevano nella loro pentola. Distanzia le piante di 2 o 3 piedi di distanza in modo che abbiano spazio per crescere pur continuando a ricevere una buona circolazione d'aria. I papaveri orientali di solito muoiono e rimangono in letargo in estate, quindi piantarli dietro una fila di annuali in piena fioritura estiva impedisce loro di lasciare un buco nel design del giardino. Puoi anche trapiantarli con piante estive più resistenti in modo che il giardino non sia vuoto dopo che i papaveri hanno finito di sbocciare.

Acqua e fertilizzante

Persino l'umidità del suolo aiuta la crescita e la fioritura del papavero orientale. Uno strato di pacciame da 2 pollici, applicato ogni primavera mentre la crescita riprende, aiuta a trattenere l'umidità del suolo mentre sopprime le erbe infestanti. Fornire i papaveri con circa 1 pollice di acqua settimanale durante i periodi di siccità, o abbastanza per inumidire i primi 6 pollici di terreno. Non richiedono irrigazione se il terreno rimane umido a causa di temperature fresche o pioggia. Anche i papaveri orientali non richiedono una fertilizzazione regolare, anche se beneficiano dei nutrienti aggiunti dal compost. Stendere uno strato di 1 pollice di composto fresco sul letto ogni primavera prima della pacciamatura.

Cura dormiente

I papaveri orientali diventano dormienti durante il caldo dell'estate, con il fogliame che si sgretola rapidamente all'aumentare della temperatura. Ridurre le foglie dopo che muore migliora l'aspetto del giardino e permette ai fiori estivi di prendere il posto dei papaveri. I papaveri orientali possono riprendere la crescita a fine estate o in autunno quando le temperature si raffreddano, ricompensandoti con una seconda vampata di fiori. Tagliare il fogliame dopo che le piante sono morte in autunno inoltrato e reintegrare lo strato di pacciamatura per fornire l'isolamento invernale. I papaveri non richiedono uno strato di pacciamatura profondo se il congelamento non è un problema nella tua zona.


Guida Video: [RT DOC] Overdose Afgana. Dentro il traffico di oppio..

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento