Menu

Giardino

La Coltivazione Della Manioca

Originaria della radice in sud america, la manioca (manihot esculenta) √® un alimento base in molti paesi, anche se contiene tossine che vengono rimosse solo attraverso la cottura. La tapioca √® fatta con l'amido di manioca. Una coltura tropicale pi√Ļ adatta a crescere in una serra, pu√≤ crescere all'aperto in sunset climate zone 16, con alcuni...

La Coltivazione Della Manioca


In Questo Articolo:

Le radici di manioca richiedono la cottura per rimuovere le tossine.

Le radici di manioca richiedono la cottura per rimuovere le tossine.

Originaria della radice in Sud America, la manioca (Manihot esculenta) √® un alimento base in molti paesi, anche se contiene tossine che vengono rimosse solo attraverso la cottura. La tapioca √® fatta con l'amido di manioca. Una coltura tropicale pi√Ļ adatta a crescere in una serra, pu√≤ crescere all'aperto nella zona climatica tramonto 16, con alcune precauzioni.

Clima

La manioca √® tipicamente coltivata nelle pianure tropicali e richiede almeno 8 mesi di clima caldo per maturare. Ama il pieno sole e richiede temperature che vanno da 77 a 81 gradi Fahrenheit e almeno 19,6 pollici di pioggia all'anno. La manioca non tollera il gelo, quindi cresce meglio in una serra o con una protezione fredda del telaio nelle zone pi√Ļ fredde.

Preparazione del suolo

La manioca richiede l'aggiunta di un fertilizzante equilibrato 14-14-14 al suolo prima di piantare. Questo fertilizzante contiene quantit√† uguali in peso di azoto, fosforo e potassio. Il fertilizzante √® ricoperto da un sottile strato di terreno e irrigato. La manioca crescer√† in molti tipi di terreno, ma idealmente il terriccio √® profondo almeno 12 pollici e non sassoso, poco profondo o impregnato d'acqua. Le tossine in cassavas sono in genere pi√Ļ alte in condizioni asciutte e suoli poveri.

Piantare

I coltivatori di manioca pianta talee dai fusti delle piante di recente raccolto. In genere tagliano 8 pollici dal fondo dello stelo e tagliano i tagli da 10 pollici dai successivi 30 pollici. Le talee vengono piantate al meglio il prima possibile, anche se possono essere conservate con successo in un luogo fresco e ombreggiato per un massimo di 3 mesi. La metà inferiore delle talee sono piantate ogni 3 piedi in file distanti 3 piedi l'una dall'altra. Se il terreno è asciutto, le talee vengono piantate con un angolo di 45 gradi. Se il terreno è bagnato, sono piantati verticalmente.

Acqua e fertilizzante

La manioca pianta come l'acqua e necessita di irrigazione regolare se non piove. Due mesi dopo la semina, il fertilizzante urea - 46-0-0 - viene applicato in una fascia a 6 pollici dalla base della pianta. Se il terreno contiene grandi quantità di azoto, continuare ad aggiungere altro farà crescere la pianta e le radici commestibili cresceranno meno. Nel mondo in via di sviluppo, solo i coltivatori commerciali fertilizzano tipicamente la manioca, usando un fertilizzante bilanciato. La maggior parte degli agricoltori usa concimi organici.

Raccolta

La manioca non viene solitamente raccolta fino ad almeno otto mesi dopo la semina. I coltivatori raccolgono un campione di manioca per verificarne le dimensioni. Per raccogliere, il gambo viene tagliato, lasciando un mozzicone come manico per estrarre le radici di manioca dal terreno. Le radici raccolte sono conservate in un luogo ombreggiato e si deteriorano rapidamente.

tossine

Radici, rami e foglie di manioca contengono tutti glucoside cianogenetico, una tossina che produce cianuro. La carenza di siccità e potassio nel suolo aumenta il contenuto di glucosidi nelle piante. La tossina, che ha un sapore amaro, viene rimossa cucinando o frantumando le radici e immergendole in acqua.


Guida Video: MANIOCA, IL CIBO CHENON SFAMA (2010).

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento