Menu

Casa

La Banca Deve Riparare I Danni Della Termite In Caso Di Preclusione?

L'acquisto di una preclusione che necessita di riparazione può sembrare un vero affare. A seconda delle tue risorse e delle tue ambizioni per la casa, potresti trovare che vale la pena di lavorare e spese per rimediare. Gli acquirenti di case che cercano finanziamenti, tuttavia, potrebbero avere difficoltà ad acquistare una proprietà con danni alle termiti. I prestatori di mutui ipotecari spesso richiedono che le case siano libere...

La Banca Deve Riparare I Danni Della Termite In Caso Di Preclusione?


In Questo Articolo:

Le banche vendono solitamente pignoramenti

Le banche in genere vendono pignoramenti "così come sono" piuttosto che condizioni chiavi in ​​mano.

L'acquisto di una preclusione che necessita di riparazione può sembrare un vero affare. A seconda delle tue risorse e delle tue ambizioni per la casa, potresti trovare che vale la pena di lavorare e spese per rimediare. Gli acquirenti di case che cercano finanziamenti, tuttavia, potrebbero avere difficoltà ad acquistare una proprietà con danni alle termiti. I prestatori di mutui ipotecari spesso richiedono che le case siano libere e prive di parassiti che distruggono il legno e vogliono che tutti i componenti interessati vengano riparati prima di finanziare l'acquisto. La banca che possiede il pignoramento non deve riparare i danni della termite.

Infestazione attiva e passata

Una proprietà preclusa può avere un'infestazione passata con danni alla proprietà rimanenti, oppure può avere un'infestazione attiva corrente. Entrambe le condizioni influenzano l'integrità strutturale della casa e la tua capacità di ottenere finanziamenti. Se un'ispezione di termite o un'ispezione di valutazione del prestatore di mutui ipotecari rivelano prove di infestazione o danni attuali o passati, la casa di solito deve subire riparazioni. Per salvaguardarti dal dover acquistare la casa a prescindere dal danno della termite, includi un contingente di ispezione specifico per le termiti nel tuo contratto.

Non preoccuparti di insidiare la banca

Le banche in genere vendono i loro beni immobili di proprietà - REOs - "così com'è". È possibile o meno essere autorizzati a ispezionare la casa prima di fare un'offerta su un REO as-is. Se la banca accetta la tua offerta su una vendita as-is, lo fa con la comprensione scritta che non fa riparazioni alla casa. Chiedendo alla banca di riparare i danni della termite se la REO viene venduta così com'è, e la banca afferma specificamente che non pagherà alcuna riparazione, potrebbe indebolire la tua offerta.

Eccezioni alla clausola As-Is

Potresti chiedere un'ispezione di termite e riparazioni termite nella tua offerta iniziale e, sebbene la banca non debba accettare queste clausole, potrebbe essere d'accordo. Se chiedi alla banca di pagare un'ispezione e pagare per la liquidazione delle termiti nella tua offerta; deve contrastare queste clausole per negarle. L'accettazione definitiva di un'offerta che include una richiesta di ispezione e riparazione di termiti significa che la banca concede il pagamento per questo. In una impresa come-è la vendita, la banca licenzia o contrae le offerte che richiedono lavori a termite. Le banche possono accettare di riparare se i termini generali migliorano la sua linea di fondo.

Perché le banche non disturbano

Una casa che ha bisogno di un vasto lavoro di riparazione di termiti può essere più adatta per investitori, flipper di proprietà e acquirenti che possono permettersi di gestire le riparazioni direttamente. Dal momento che le banche REO operano nel settore del credito immobiliare piuttosto che delle vendite immobiliari, potrebbero preferire di scaricare le case danneggiate in modo rapido e relativamente a buon mercato piuttosto che cercare offerte migliori. Gli acquirenti che devono aderire alle rigide linee guida del mutuante per le condizioni della proprietà spesso sono in svantaggio quando fanno offerte su REO danneggiati dalle termiti.


Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento