Menu

Giardino

I Bordi Stanno Diventando Marrone Sulle Foglie Di Una Lantana

Lantanas, molteplici specie e ibridi all'interno del genere omonimo, sono apprezzati per la loro tolleranza alla siccità, grappoli di fiori colorati e varie abitudini di crescita che li rendono adatti in contenitori, come groundcovers o arbusti a bassa crescita. I margini delle foglie di lantana potrebbero iniziare a diventare marroni per un numero...

I Bordi Stanno Diventando Marrone Sulle Foglie Di Una Lantana


In Questo Articolo:

Le farfalle sono attratte dalle fioriture colorate e fragranti della lantana.

Le farfalle sono attratte dalle fioriture colorate e fragranti della lantana.

Lantanas, molteplici specie e ibridi all'interno del genere omonimo, sono apprezzati per la loro tolleranza alla siccità, grappoli di fiori colorati e varie abitudini di crescita che li rendono adatti in contenitori, come groundcovers o arbusti a bassa crescita. I margini delle foglie di lantana potrebbero cominciare a diventare bruno per una serie di motivi che vanno dalla cattiva gestione delle risorse idriche a problemi di parassiti o malattie.

Irrigazione o drenaggio improprio

Sebbene i lantanas siano tolleranti alla siccità, richiedono un regolare approvvigionamento idrico durante il periodo di insediamento e un'irrigazione supplementare occasionale durante lunghi periodi di siccità. L'acqua inadeguata disponibile per la lantana causa avvizzimento, decolorazione delle foglie e caduta. L'acqua eccessiva, i terreni scarsamente drenati o un contenitore con fori di drenaggio insufficienti possono causare l'appassimento delle foglie, l'imbrunimento e la caduta prematura in quanto le radici marciscono a causa della saturazione continua. L'umidità persistente attorno alle radici lascia anche le piante vulnerabili alle infezioni fungine.

Carenze nutrizionali

L'indisponibilità di alcuni nutrienti potrebbe potenzialmente causare foglie di lantana per sviluppare bordi bruni o sintomi simili. Una carenza di ferro avanzata porta alla comparsa di tessuto morto lungo i bordi e le punte delle foglie. Forze di potassio inadeguate clorosi marginale e alla fine provoca un aspetto bruciato. Una carenza di calcio può far diventare le punte delle foglie di lantana marroni, poi nere, nonché arricciature o distorsioni fogliari. Le piante carenti di fosforo possono sviluppare chiazze morte lungo i margini delle foglie e le foglie più vecchie su piante con carenza di fosforo sviluppano una sfumatura viola. La corretta applicazione di un fertilizzante bilanciato e, se necessario, la regolazione del pH del terreno, di solito risolvono le carenze nutrizionali.

Eccessi minerali e ustioni chimiche

Il fertilizzante applicato in modo errato, l'accumulo eccessivo di sali o l'applicazione accidentale di erbicidi appaiono sulla lantana e su altre piante come la morte della punta delle foglie, l'ingiallimento o l'imbrunimento dei margini delle foglie e la decomposizione. La tossicità causata da un'applicazione eccessiva o impropria di fertilizzanti o dall'accumulo di sale è trattata, se possibile, lavando accuratamente il terreno intorno alla lantana con acqua per lisciviare la sostanza problematica dalla zona delle radici della pianta.

Potenziali parassiti e malattie

La ruggine da Botrytis, causata dal fungo Botrytis cinerea, forza lo scolorimento, l'appassimento, il decadimento e la caduta prematura di fiori, foglie e germogli. Questo agente patogeno preferisce condizioni umide e temperature miti, quindi è meglio combatterlo diluendo la pianta, potando le porzioni infette ed evitando di annaffiare dall'alto. Il minatore lantana fogliablotch, le larve della specie Liriomyza, si nutre all'interno delle foglie e provoca macchie marroni o grigie e foglie prematuri cadere. Potare le foglie infestate, evitare l'uso di insetticidi ad ampio spettro e fornire alla lantana una buona cura culturale di solito ottiene un controllo adeguato di questo parassita e incoraggia un rapido recupero delle piante. Varie specie di mosche bianche si nutrono di lantana e sono potenzialmente responsabili dell'ingiallimento e della caduta delle foglie. Le mosche bianche espellono anche una sostanza appiccicosa e dolce nota come melata che ospita lo sviluppo di muffa fuligginosa. Le popolazioni di questi parassiti, anche se difficili da controllare completamente, vengono ridotte rimuovendo le foglie pesantemente infestate, irrorando piante infestate con un forte getto d'acqua ed evitando l'uso di pesticidi che danneggiano i predatori di mosche bianche.


Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento