Menu

Casa

Leggi Sui Mutui Federali

Sebbene le leggi statali e locali di solito regolino aspetti specifici dei mutui per la casa, come il lancio di mutui, le penali di pagamento anticipato e le norme di ammortamento, il governo federale ha fornito misure più generali per proteggere i consumatori durante il processo di acquisto domestico. Leggi come la legge sulla verità in atto e la verità...

Leggi Sui Mutui Federali


In Questo Articolo:

Il governo federale ha promulgato leggi per regolamentare il processo dei mutui.

Il governo federale ha promulgato leggi per regolamentare il processo dei mutui.

Sebbene le leggi statali e locali di solito regolino aspetti specifici dei mutui per la casa, come il lancio di mutui, le penali di pagamento anticipato e le norme di ammortamento, il governo federale ha fornito misure più generali per proteggere i consumatori durante il processo di acquisto domestico. Leggi come il Truth-in-Lending Act e il Real Estate Settlement Procedure Act regolano le informazioni sui mutuanti ai potenziali mutuatari, mentre politiche come la Fair Housing Act garantiscono che la discriminazione non impedisca ai consumatori di raggiungere l'alloggio.

Legge sulla verità

Lo scopo del Truth-in-Lending Act, emanato nel 1968, è "proteggere i mutuatari assicurando che siano consapevoli dei termini e dei costi del credito, in modo che possano confrontare con cognizione di causa diversi prestiti e istituti di credito". La legge richiede che i creditori rivelino tutti i dettagli dei mutui ipotecari, come il tasso annuo effettivo (TAEG), l'importo esatto del prestito, eventuali oneri finanziari, il prezzo totale di vendita con acconto incluso e l'importo totale che i mutuatari pagheranno durata del prestito, compresi gli interessi. Dichiara inoltre che ai mutuatari è concesso tre giorni per rifiutare un'offerta di mutuo ipotecario.

Fair Housing Act

Il Fair Housing Act, anch'esso emanato nel 1968, è ampiamente regolamentato e applicato dal Dipartimento per l'edilizia abitativa e lo sviluppo urbano. Questa legge fornisce protezione contro la discriminazione abitativa basata su razza, sesso, età, religione, handicap o stato di famiglia. La legge prevede norme specifiche per i mutui. Ad esempio, impedisce ai prestatori di negare ipoteche a un consumatore in base a uno dei fattori sopra elencati. È inoltre vietato ai mutuanti ipotecari discriminare cambiando le condizioni dei mutui, rifiutando o modificando le valutazioni e rifiutando di fornire informazioni ai consumatori.

Legge sulle procedure di regolamento immobiliare

Il Real Estate Settlement Procedures Act (RESPA), che divenne legge nel 1974, è molto simile alla legge Truth-in-Lending. Sotto RESPA, gli istituti di credito ipotecario sono tenuti a fornire ai consumatori determinati documenti durante la procedura di richiesta, come un opuscolo informativo speciale, la stima della stima della buona fede e l'informativa sull'ipoteca. I documenti devono essere ricevuti al momento della domanda o entro tre giorni dalla richiesta. La legge impone inoltre ai prestatori di fornire determinati documenti durante il processo di chiusura, come una dichiarazione HUD-1, che mostra i costi di chiusura effettivi rispetto alla stima della fede buona, nonché una dichiarazione di affiliazione commerciale affiliata (AfBA). Anche le dichiarazioni di garanzia iniziali e annuali e una dichiarazione sul trasferimento di servizi sono obbligatorie per legge, ove applicabile.


Guida Video: Salvini - La legge di stabilità fatta da instabili.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento