Menu

Giardino

Soluzioni Fatte In Casa Per Parassiti Su Pomodori E Piante Di Peperoni

Se il tuo orto mostra i segni rivelatori di parassiti delle piante, alcune soluzioni, molte delle quali organiche, possono aiutare a fermare questi nematodi dalle piante vulnerabili dannose come pomodori e peperoni. Ad esempio, spray batterici e inoculi di funghi possono aiutare, così come i parassiti per corrispondenza che si nutrono di...

Soluzioni Fatte In Casa Per Parassiti Su Pomodori E Piante Di Peperoni


In Questo Articolo:

Affronta i parassiti del giardino in modo da poter ancora gustare peperoni e pomodori fatti in casa.

Affronta i parassiti del giardino in modo da poter ancora gustare peperoni e pomodori fatti in casa.

Se il tuo orto mostra i segni rivelatori di parassiti delle piante, alcune soluzioni, molte delle quali organiche, possono aiutare a fermare questi nematodi dalle piante vulnerabili dannose come pomodori e peperoni. Ad esempio, spray batterici e inoculi di funghi possono aiutare, così come i parassiti per corrispondenza che si nutrono di nematodi mangiatori di piante. Ma prima di utilizzare questi metodi sofisticati, provare rimedi casalinghi che coinvolgono poco più che un'attenta pianificazione, il costo di un pacchetto di semi e della plastica.

Riconoscere il danno

Poiché la maggior parte dei nematodi non è visibile senza un microscopio, apprendere i segni del danno che causano è il modo migliore per determinare se questi parassiti infastidiscono i peperoni, i pomodori e altre verdure. I nematodi che si nutrono di radice sono i più comuni e causano la crescita grumosa delle radici. Segni di terra di questi parassiti includono avvizzimento improvviso e ingiallimento della pianta, mancanza di crescita e mancanza di vigore. Alcuni nematodi parassiti mangiano anche foglie, che si traducono in forme triangolari e in rilievo sulle foglie.

Coprire le colture

Investire tempo nella fumigazione naturale può eliminare i nematodi in terreni problematici. Da alcuni mesi a un anno prima di piantare pomodori e peperoni in un orto, piantare colture di copertura note per uccidere i parassiti o per impedire alle nuove generazioni di covare. Le margherite francesi e africane (Tagetes spp.) Sono due colture di copertura classiche che trasudano sostanze note per il controllo delle popolazioni di nematodi. Autore di "Verdure perenni", Eric Toensmeier, raccomanda le cultivar di calendula "Nema-Gold" o "Nema-Gone". Altre potenziali colture di copertura fumigatoria comprendono la colza, i semi di ricino e l'orzo.

Solarizzazione del suolo

Un semplice foglio di plastica trasparente lasciato sui vostri letti da giardino per almeno sei settimane può "cucinare" i parassiti del suolo che attaccano peperoni e pomodori. Per sterilizzare il suolo in modo più efficace, seppellire i bordi della plastica in modo che l'aria fredda non possa entrare. Nei casi più gravi, si può optare per coltivare una coltura di copertura fumigatoria, fino al materiale vegetale, e lasciare marcire il raccolto di copertura la plastica. I fumi rilasciati dalla vegetazione in decomposizione saranno ancora più dannosi per i nematodi perché la pellicola di plastica intensifica l'effetto.

Pratiche di impianto

Il modo in cui traccia il tuo orto può essere un'altra arma nel tuo arsenale antiparassitario. Ruota le tue colture in modo che peperoni e pomodori non crescano nello stesso posto per diversi anni. Inoltre, scegli i semi e le piantine di pomodoro e pepe etichettati come resistenti ai nematodi. I peperoni "Carolina Bell" e "Carolina Wonder" hanno dimostrato di essere resistenti ai nematodi, ad esempio, così come il tipo di pomodoro "Sanibel". Inoltre, utilizza il compost e il pacciame organico nel tuo giardino per incoraggiare un terreno ricco di microrganismi, che aiuta a tenere sotto controllo le popolazioni di parassiti delle piante. Infine, rimuovi e distruggi le piante che sospetti siano piene di parassiti.


Guida Video: ELIMINARE PIDOCCHI DALLE PIANTE IN 24 ORE CON UN PRODOTTO BIOLOGICO.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento