Menu

Giardino

Quanto Spesso Un Albero Da Frutto Deve Essere Rifilato?

Un albero da frutto viene ritagliato, o potato, per sviluppare una struttura forte che sosterrà la produzione di frutta, per aumentare la produzione di frutta e la vita dell'albero e per produrre frutti più grandi e di migliore qualità. Aiuta anche a sviluppare e mantenere il miglior rapporto tra foglie e frutti. La potatura dovrebbe avvenire una o due volte...

Quanto Spesso Un Albero Da Frutto Deve Essere Rifilato?


In Questo Articolo:

Rimuovi rami morti, malati e rotti ogni volta che appaiono.

Rimuovi rami morti, malati e rotti ogni volta che appaiono.

Un albero da frutto viene ritagliato, o potato, per sviluppare una struttura forte che sosterrà la produzione di frutta, per aumentare la produzione di frutta e la vita dell'albero e per produrre frutti più grandi e di migliore qualità. Aiuta anche a sviluppare e mantenere il miglior rapporto tra foglie e frutti. La potatura dovrebbe avvenire una o due volte all'anno. Un albero da frutto sopravviverà se non viene potato ogni anno, ma non sarà produttivo come sarebbe se fosse stato potato.

Formazione

Se un albero da frutto viene addestrato correttamente durante la potatura quando è giovane, richiederà meno potature quando è più vecchio. Alberi di melo, ciliegio e pera sono generalmente addestrati per formare una forma centrale o una forma di albero di Natale. La pesca, la nettarina e gli alberi di prugna vengono potati a forma di vaso. Per completare ciascuno di questi sistemi di allenamento sono necessarie sia la potatura stagionale che la potatura estiva. I sistemi di addestramento del capo centrale e della forma a vaso comportano il taglio di un piccolo albero appena piantato che non ha rami, che è chiamato una frusta, a 30-34 pollici dal suolo.

Primo anno

La potatura estiva durante il primo anno in cui è stato piantato l'albero da frutto inizia quando la sua nuova crescita è lunga da 4 a 6 pollici. Quando viene utilizzato il sistema di leader centrale, un tiro verticale vicino alla cima dell'albero viene selezionato come leader centrale o ramo principale fuori dal tronco. In entrambi i sistemi a testa centrale e a vaso, vengono selezionati quattro germogli per diventare rami di scaffold che crescono in direzioni diverse. I rami dell'impalcatura non devono essere direttamente uno di fronte all'altro. Tutti gli altri tiri vengono rimossi. Gli angoli tra il tronco e i rami dell'impalcato si estendono ad almeno 70 gradi usando gli stuzzicadenti per tenere gli angoli delle forcelle e le mollette per appesantire i rami.

Secondo anno e terzo anno dopo la semina

Un albero da frutto viene addestrato nel sistema di conduzione centrale tagliandolo a 24-30 pollici sopra i rami superiori dello scaffold a fine inverno, il secondo e il terzo anno dopo che l'albero è stato piantato. Il processo di potatura estiva del primo anno si ripete quando crescono nuovi germogli.

Il metodo a forma di vaso richiede il taglio dei rami dell'impalcatura dell'albero da frutto sopra un germoglio a crescita esterna nel tardo inverno, il secondo e il terzo anno dopo che l'albero è stato piantato. Questa tecnica consente ai rami dell'impalcatura di crescere più spessi e più forti e di continuare a crescere verso l'esterno. Selezionare i germogli per i rami laterali durante la potatura estiva.

Scadenza

Quando un albero da frutto matura e inizia a dare frutti, dovrebbe comunque essere tagliato ogni anno. I germogli in crescita possono ombreggiare il centro dell'albero, riducendo la fruttificazione. Questi scatti possono essere rimossi o in estate quando sono lunghi da 4 a 6 pollici o in inverno, quando l'albero è inattivo e sono più lunghi. Gli alberi di pesca, susina e nettarina a volte producono così tanti frutti su una nuova crescita che il frutto può rompere gli arti. Una nuova crescita può essere ridotta del 50% a fine inverno per impedire agli arti di rompersi.


Guida Video: la rifinitura dei tagli di grandi dimensioni.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento