Menu

Casa

Come Collegare Un Nuovo Bagno All'Impianto Idraulico Esistente

Se la ristrutturazione include l'installazione di un nuovo bagno, dovrai installare l'impianto idraulico, ma a differenza della nuova costruzione, un rimodellamento comporta l'adattamento agli impianti idraulici esistenti. Se la tua casa è più vecchia, l'impianto idraulico esistente potrebbe non essere aggiornato, ma non è sempre una buona ragione per sostituirlo, purché...

Come Collegare Un Nuovo Bagno All'Impianto Idraulico Esistente


In Questo Articolo:

I tubi di alimentazione del bagno hanno quasi sempre un diametro di 1/2 pollice.

I tubi di alimentazione del bagno hanno quasi sempre un diametro di 1/2 pollice.

Se la ristrutturazione include l'installazione di un nuovo bagno, dovrai installare l'impianto idraulico, ma a differenza della nuova costruzione, un rimodellamento comporta l'adattamento agli impianti idraulici esistenti. Se la tua casa è più vecchia, l'impianto idraulico esistente potrebbe non essere aggiornato, ma questo non è sempre un motivo sufficiente per sostituirlo, purché sia ​​funzionale e in conformità con i codici di costruzione. Assicurati che possa gestire la fornitura e le richieste di rifiuti del nuovo bagno.

Il bagno

Il bagno è probabilmente la parte più importante di un bagno, e ha speciali esigenze di scarico e ventilazione. Idealmente, dovrebbe essere collegato direttamente alla catasta principale del terreno, che è il tubo verticale che corre verso la fogna. Se ha una presa da 3 pollici, tuttavia, deve essere posizionato entro 6 piedi dalla pila affinché ciò sia possibile. Il modo più comune per ovviare a questo problema è collegare la linea di scarico del bagno a uno scarico del lavandino e consentire a tale scarico di funzionare come una presa d'aria umida. In questo caso, il lavandino deve trovarsi a meno di 6 piedi dal wc.

Dispositivo di drenaggio

Anche i lavandini, la doccia e la vasca devono essere collegati al sistema di scarico e scarico esistente, il che significa che devono essere collegati alla rete fognaria e al camino principale. In pratica, gli eventi di tutte le attrezzature si incontrano spesso in un tubo comune che si collega alla pila principale in un punto più alto rispetto al più alto impianto idraulico della casa. Gli scarichi possono unirsi, ma è altrettanto comune per ciascuno avere la propria connessione alla catasta di terreno. Entrambi i tubi di scarico e di sfiato devono mantenere una pendenza minima di 1/4 di pollice per piede. Uno sfiato si inclina verso lo scarico che serve e uno scarico si inclina verso la fogna.

Fornitura d'acqua

I tubi di alimentazione per il bagno possono essere in rame, cloruro di polivinile clorurato o CPVC, o polietilene reticolato, meglio noto come PEX. I tubi di cloruro di polivinile, o PVC, non sono adatti per l'impianto idraulico residenziale interno. Ciascuno dovrebbe avere un diametro di 1/2 pollice e collegarsi a un tubo principale da 3/4 pollici. È un errore attingere acqua per qualsiasi apparecchio da bagno da una linea di derivazione da 1/2 "che fornisce un altro dispositivo. Ciò crea competizione per l'acqua ed è uno dei motivi principali per cui una doccia diventa improvvisamente fredda mentre la usi. La pratica abituale è di "T" ogni linea di rifornimento nella posizione più vicina disponibile sul tubo principale. Tenere i tubi di derivazione dell'acqua calda il più corto possibile per evitare di dover attendere l'acqua calda.

considerazioni speciali

Se la tua casa è abbastanza vecchia da avere tubi di acciaio zincato e non stanno causando problemi, potresti non volerli sostituire. Non aggravare i problemi che potrebbero causare in futuro, tuttavia, utilizzando l'impianto idraulico galvanizzato per l'approvvigionamento idrico del tuo nuovo bagno. I tubi di rame o di plastica sono più igienici e più facili da installare e durano più a lungo. Il collegamento di tubi in PVC o PEX a quelli galvanizzati è semplice, ma per collegare il rame, sono necessarie giunzioni dielettriche, che impediscono ai due metalli dissimili di toccarsi tra loro ed eliminare la corrosione delle interfacce.


Guida Video: Come installare un impianto a vista con tubo multistrato - Leroy Merlin.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento