Menu

Casa

Come Acquistare Una Casa Con Un Mutuo Fisso Di 30 Anni E Affittarlo

Una proprietà in affitto può essere un ottimo investimento, in particolare se acquisti in una zona in cui i valori immobiliari sono in salita. I pagamenti mensili del tuo inquilino possono contribuire a coprire il costo di un mutuo e un mutuo a tasso fisso garantisce che il tasso di interesse e il pagamento rimangano gli stessi per la durata del prestito. Un…

Come Acquistare Una Casa Con Un Mutuo Fisso Di 30 Anni E Affittarlo


In Questo Articolo:

Affittare una seconda casa può aiutarti a recuperare le spese.

Affittare una seconda casa può aiutarti a recuperare le spese.

Una proprietà in affitto può essere un ottimo investimento, in particolare se acquisti in una zona in cui i valori immobiliari sono in salita. I pagamenti mensili del tuo inquilino possono contribuire a coprire il costo di un mutuo e un mutuo a tasso fisso garantisce che il tasso di interesse e il pagamento rimangano gli stessi per la durata del prestito. Un mutuo a tasso fisso a 30 anni generalmente ha pagamenti mensili più bassi rispetto ai mutui con termini più brevi o tassi di interesse variabili, e questo può rendere più facile il bilancio per l'affitto della vostra casa.

1

Restringi la tua ricerca a una determinata area, quindi cerca il costo medio di affitto in quella zona. Per essere competitivi, dovresti evitare di superare questo costo e dovresti assicurarti che i tuoi pagamenti mensili sui mutui non siano significativamente più alti di questo numero. Idealmente, i pagamenti degli affitti copriranno tutto o la maggior parte del pagamento del mutuo. Poiché un periodo di mutuo di 30 anni ridurrà i tuoi pagamenti mensili, potresti essere in grado di permettersi un investimento più grande che potrebbe attirare un affitto più grande.

2

Incorporare il costo delle riparazioni regolari nel budget. Le proprietà in affitto generalmente richiedono più riparazioni delle proprietà occupate dai proprietari. Potresti sostituire i tappeti o ridipingere ogni anno e potrebbe anche dover pagare per i danni causati dai tuoi inquilini. Poiché un mutuo a 30 anni a tasso fisso di solito significa pagamenti mensili più bassi, potresti avere più spazio nel tuo budget. Trasferisci il 5 o il 10% di ogni pagamento del noleggio in un conto di risparmio per coprire il costo delle riparazioni domestiche e dei danni all'affittuario.

3

Confronta i tassi ipotecari e costi di chiusura con diversi istituti di credito prima dell'applicazione. I costi di chiusura da soli possono essere diverse migliaia di dollari, e un leggero aumento del tasso ipotecario può significare pagamenti molto più elevati. Se i tuoi pagamenti sono troppo alti, l'affitto potrebbe non coprirli.

4

Richiedi un prestito sulla casa che hai scelto. Potrebbe essere necessario fornire dati sulle tariffe di noleggio alla società di mutui, in particolare se non sarà in grado di coprire i pagamenti dei mutui senza inquilini. Assicurati che la società di ipoteche sappia che intendi affittare la proprietà (alcuni accordi di mutuo richiedono che la casa sia occupata dal proprietario). I termini del mutuo del vostro prestatore potrebbero differire per un affitto o un investimento immobiliare. Pianifica di pagare da solo i primi due mesi del mutuo, perché potresti non essere in grado di schierare gli affittuari fino a dopo la chiusura.

5

Ottenere l'assicurazione per la proprietà. Assicurazione sulla proprietà di noleggio ti aiuterà a coprire i danni alla tua proprietà dagli elementi così come molti danni causati dai tuoi inquilini. La tua politica ti proteggerà anche da responsabilità se un inquilino o ospite di un inquilino è ferito sulla vostra proprietà. Alcune polizze assicurative immobiliari offrono anche una copertura per l'affitto perso se un inquilino si allontana presto o viene sfrattato. Tuttavia, queste politiche tendono ad essere più costose.

6

Trova gli affittuari per la tua proprietà. Alcuni proprietari scelgono di contrattare con una società di gestione immobiliare per riscuotere l'affitto, assicurarsi che la proprietà sia in buone condizioni di lavoro e per aiutare a trovare gli inquilini. Se vuoi farlo da solo, pubblica le bacheche della community o considera la possibilità di pubblicare la tua proprietà su un sito di proprietà in affitto. Effettuare un controllo del credito sui tuoi inquilini e chiedere riferimenti. Quindi, firmare un contratto di affitto che delinea gli obblighi specifici di ciascuna parte.

7

Calcola le detrazioni fiscali che potresti essere in grado di esercitare sulla tua proprietà. Se le proprietà in affitto sono la tua principale fonte di reddito, potresti essere in grado di detrarre le riparazioni e anche il costo di acquisto di immobili sulle tue tasse. Se possiedi una proprietà come investimento, tuttavia, puoi comunque detrarre gli interessi dal tuo mutuo trentennale sulle tue dichiarazioni dei redditi. Ciò può ridurre il reddito imponibile e aiutarti a recuperare parte del tuo investimento. Se hai acquistato la casa solo come un investimento - e non come una casa vacanze o una seconda casa - puoi anche detrarre eventuali ipoteche sul mutuo come una perdita in conto capitale.

Avvertenze

  • Non c'è modo di garantire che riceverai gli inquilini, quindi assicurati di poter coprire i pagamenti dei mutui e le tasse di proprietà da solo durante i periodi di vacanza.
  • Gli immobili in affitto possono aumentare o diminuire di valore. Se il valore della tua proprietà aumenta, aumenterai il tuo profitto dall'investimento. Ma se i valori delle proprietà diminuiscono, potresti finire sott'acqua sul tuo mutuo.

Guida Video: 7 consigli per fare il mutuo per casa tua.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento