Menu

Giardino

Come Prendersi Cura Di Un Equisetum Hyemale

Le ance di equiseto (equisetum hyemale) aggiungono vegetazione ai bordi degli stagni e delle caratteristiche dell'acqua del cortile. Come piante di palude, le ance prosperano nei margini dello stagno dove le condizioni sono umide ma dove la pianta può rimanere al di sopra dell'acqua. Le ance horsetail sono dotate di steli a gambo lungo che conferiscono un aspetto tropicale agli stagni nel dipartimento degli stati uniti...

Come Prendersi Cura Di Un Equisetum Hyemale


In Questo Articolo:

Le ance di equiseto forniscono texture e schermatura ai margini dello stagno.

Le ance di equiseto forniscono texture e schermatura ai margini dello stagno.

Le ance di equiseto (Equisetum hyemale) aggiungono vegetazione ai bordi degli stagni e delle caratteristiche dell'acqua del cortile. Come piante di palude, le ance prosperano nei margini dello stagno dove le condizioni sono umide ma dove la pianta può rimanere al di sopra dell'acqua. Le ance degli equiseti sono caratterizzate da steli a gambo lungo che conferiscono un aspetto tropicale agli stagni delle zone di resistenza da 3 a 11 del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti e possono rimanere sempreverdi nelle aree non soggette a gelo. Le ance sono tipicamente coltivate solo come una pianta in vaso; altrimenti, si diffondono rapidamente attraverso i loro rizomi sotterranei e possono soffocare altre piante di stagno.

1

Piantare canne di equiseto in vasi da 1 gallone non perforati con fori di drenaggio inferiori. Utilizzare un terriccio formulato per piante acquatiche. Metti le pentole in acqua a non più di 4 pollici di profondità, vicino al bordo del laghetto o alla funzione d'acqua o sopra il terreno asciutto dove le piante ricevono il pieno sole. Posiziona la pentola in modo che il suo bordo si trovi sopra il suolo o la superficie dell'acqua.

2

Canne d'equiseto dell'acqua due volte alla settimana o più, in modo che il terreno rimanga umido, quasi bagnato. Pentole che siedono in acqua richiedono annaffiature meno frequenti. Irrigare questi solo se la superficie del terriccio inizia ad asciugare.

3

Applicare un fertilizzante solubile formulato per piante di stagno o di palude ogni due mesi quando l'ancia cresce attivamente in primavera ed estate. Applicare la quantità di fertilizzante raccomandata sulla confezione, poiché gli importi delle applicazioni variano a seconda della marca e della dimensione dell'impianto.

4

Sollevare la pentola una volta al mese ed esaminare i fori di drenaggio inferiori. Taglia via ogni radice o rizoma che cresce fuori dalla pentola in modo che la canna dell'equiseto non si diffonda nello stagno o nel terreno circostante.

5

Potare indietro il fogliame morto dopo che diventa marrone in inverno, se lo si desidera. In alternativa, lasciare il fogliame in posizione fino a quando emergerà un nuovo fogliame per fornire un interesse invernale.

Cose che ti serviranno

  • Pentola da 1 gallone
  • Terriccio
  • Fertilizzante solubile

Mancia

  • Anche se una pianta di palude, le ance di equiseto non hanno bisogno di un laghetto per crescere bene. Usa le piante in vaso sui pati per fornire un interesse a bassa manutenzione.

avvertimento

  • Sebbene le ance di equiseto siano piante a bassa manutenzione, i controlli mensili sotto la base del vaso sono fondamentali per garantire che non diventino invasivi.

Guida Video: Equiseto dei campi: cos’è e a cosa serve.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento