Menu

Casa

Come Tagliare Scaffalature Composite

La parola "composito" si riferisce a una gamma di materiali fabbricati combinando trucioli di legno e colla. Uno dei materiali di scaffalature compositi più comuni è il pannello di fibra a media densità (mdf), finito o non finito; un altro comune è la melamina, che è fondamentalmente un pannello di particelle racchiuso in un...

Come Tagliare Scaffalature Composite


In Questo Articolo:

Evitare i trucioli durante il taglio di scaffalature composite richiede una lama affilata.

Evitare i trucioli durante il taglio di scaffalature composite richiede una lama affilata.

La parola "composito" si riferisce a una gamma di materiali fabbricati combinando trucioli di legno e colla. Uno dei materiali di scaffalature compositi più comuni è il pannello di fibra a media densità (MDF), finito o non finito; un altro comune è la melamina, che è fondamentalmente un pannello di particelle racchiuso in un involucro di plastica. Il taglio di scaffalature composite causa quasi sempre scheggiature sulla superficie, ma è possibile ridurre al minimo e persino evitare il danno con gli strumenti e le tecniche corrette.

Gli strumenti giusti

Che tu stia tagliando scaffalature composite premade con una sega circolare o strappando i ripiani da un foglio di materiale composito su una sega da banco, hai bisogno della lama giusta. Dovrebbe avere un minimo di 80 denti e essere il più nitido possibile. La lama deve essere accuratamente allineata con il piede della sega o del tavolo e la profondità di taglio non deve essere superiore a 1/2 pollice dallo spessore del materiale che si sta tagliando. Quando si utilizza un seghetto alternativo o una sega alternativa per tagliare le curve, utilizzare una nuova lama per il taglio dei metalli piuttosto che una lama per il taglio del legno per tutti gli usi.

trasversale

Quando si tagliano gli scaffali, è importante eseguire tagli quadrati, oppure i ripiani formeranno degli spazi agli angoli dell'armadio o del muro. Marcare la lunghezza della mensola, allineare il quadrato di un falegname sul segno e tracciare una linea con una matita ti dà un riferimento affidabile per il taglio. È possibile ridurre al minimo la scheggiatura sul lato visibile dello scaffale segnando la linea e facendo il taglio sul lato opposto dello scaffale. Puoi anche fare un crosscut accurato usando la guida incrociata su una sega da tavolo. Quando si taglia su una sega da tavolo, il lato visibile della mensola deve essere rivolto verso l'alto.

Curve di taglio

Come con il taglio delle linee rette, è possibile evitare di scheggiare la superficie quando si tagliano le curve o le tacche con un seghetto facendolo dal retro. Poiché questa tecnica implica l'esecuzione di misurazioni che sono l'opposto di quelle necessarie, tuttavia può creare confusione. Un metodo alternativo consiste nel posare il nastro adesivo sopra l'area dello scaffale in cui è necessario eseguire il taglio. Poi fai il tuo segno sul nastro e lo tagli attraverso. Staccare il nastro dopo che il taglio è completo dovrebbe rivelare una superficie senza schegge.

Due lati visibili

Puoi usare il nastro adesivo per ridurre al minimo la scheggiatura se devi fare un taglio dritto ed entrambi i lati dello scaffale saranno visibili. Basta posizionare il nastro lungo il percorso del taglio e tagliare il nastro. Se tagli su una sega da tavolo, imposta la profondità di taglio della lama a circa tre quarti dello spessore del ripiano. Fai un taglio dritto, quindi gira lo scaffale e fallo passare di nuovo attraverso la sega. Se la lama è affilata, ben allineata e non oscilla, dovresti trovare un minimo di scheggiatura su entrambe le superfici.


Guida Video: Come costruire un telaio in tubolari senza saldature - CMM LASER.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento