Menu

Giardino

Come Scomporre Le Grandi Radici Di Arbusti Naturalmente

In seguito alla rimozione della porzione fuori terra di un arbusto o albero indesiderato, malato o morto, rimangono in genere moncone e radici. Le grandi radici lasciate sopra il livello del suolo possono creare un rischio di inciampare o rappresentare un problema quando falciare un prato o un paesaggio. Inoltre, il ceppo e le radici di molte specie legnose prontamente...

Come Scomporre Le Grandi Radici Di Arbusti Naturalmente


In Questo Articolo:

I fori di riempimento praticati nelle radici con fertilizzante azotato accelerano la decomposizione.

I fori di riempimento praticati nelle radici con fertilizzante azotato accelerano la decomposizione.

In seguito alla rimozione della porzione fuori terra di un arbusto o albero indesiderato, malato o morto, rimangono in genere moncone e radici. Le grandi radici lasciate sopra il livello del suolo possono creare un rischio di inciampare o rappresentare un problema quando falciare un prato o un paesaggio. Inoltre, il ceppo e le radici di molte specie legnose producono facilmente nuovi germogli, rendendo spesso difficile eliminare completamente una pianta, soprattutto senza l'uso di erbicidi. Sebbene richieda più tempo dei trattamenti chimici o macina o estrae fisicamente il ceppo e le radici, è possibile sbarazzarsi di grandi radici e un moncone incoraggiando una rapida decomposizione.

1

Spezzare il terreno in cima e ai lati delle grandi radici arbustive con un piccone o altro strumento di scavo, esponendo quanto più superficie possibile sulle radici.

2

Praticare diversi fori di grandi dimensioni nelle parti esposte delle radici. Sebbene non sia necessario, la creazione di queste aperture consente all'umidità e all'azoto di penetrare nelle radici, rompendo il materiale legnoso più velocemente.

3

Riempire i fori e coprire le radici con diversi centimetri di compost o pacciame che ha un elevato contenuto di azoto. Come regola generale, i materiali freschi e succosi e i materiali di origine animale, come farina di sangue, farina d'ossa o letame, hanno un contenuto di azoto più elevato, mentre i materiali secchi o legnosi, come trucioli di legno, foglie o erba essiccata, hanno un carbonio più alto il contenuto e il loro uso determineranno una decomposizione della radice più lenta.

4

Nebbia il compost e le radici delicatamente ma completamente per aiutare a creare l'ambiente umido e ricco di sostanze nutritive che preferiscono i microrganismi che distruggeranno le radici.

5

Coprire le radici ricoperte di compost con una pellicola di plastica stabilizzata ai raggi UV. Seppellire i bordi del telone sotto diversi centimetri di terreno o posizionare rocce pesanti e arrotondate lungo i bordi del telo di plastica per tenerlo saldamente contro il terreno e intrappolare l'umidità intorno alle radici.

6

Monitora regolarmente le radici e elimina ogni nuova crescita non appena la noti, in modo che l'energia immagazzinata sia esaurita. Sollevare la copertura e nebulizzare di tanto in tanto il compost e le radici in modo che il materiale rimanga costantemente umido.

Cose che ti serviranno

  • Guanti
  • Occhiali di sicurezza
  • Mattock o simile strumento di scavo
  • Drill (opzionale)
  • concime
  • Tubo flessibile con capacità di nebulizzazione
  • Teli di plastica
  • Loppers o cesoie

Mancia

  • Se le radici si trovano in un'area ben visibile, i teli di plastica nudi potrebbero essere sgradevoli e indesiderabili. Piantare una pianta rampicante o stendere la copertura del terreno vicino alle radici degli arbusti può aiutare a mascherare le radici in decomposizione e qualsiasi altra plastica.

avvertimento

  • Permettere alle radici di arbusti di decomporsi naturalmente può richiedere diversi anni, a seconda delle dimensioni delle radici, della temperatura e dell'umidità e dei livelli di nutrienti.

Guida Video: Environmental Disaster: Natural Disasters That Affect Ecosystems.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento