Menu

Giardino

Come Fertilizzare L'Ibisco

Se ti stai immaginando un viaggiatore in poltrona che si avventura in luoghi esotici nella tua mente quando arriva il fine settimana, riempi il tuo paesaggio di fiori esotici che ti ricordano le spiagge bianche baciate dal sole e non quella trama nuda di 50x50 piedi conosciuta come il tuo cortile. Le piante di ibisco ti portano i tropici. La cultivar hibiscus...

Come Fertilizzare L'Ibisco


In Questo Articolo:

L'ibisco è un genere di grandi dimensioni con più di 200 varietà.

L'ibisco è un genere di grandi dimensioni con più di 200 varietà.

Se ti stai immaginando un viaggiatore in poltrona che si avventura in luoghi esotici nella tua mente quando arriva il fine settimana, riempi il tuo paesaggio di fiori esotici che ti ricordano le spiagge bianche baciate dal sole e non quella trama nuda di 50x50 piedi conosciuta come il tuo cortile. Le piante di ibisco ti portano i tropici. La cultivar Hibiscus rosa-sinensis è più comune nei giardini domestici ed è amata per le sue foglie decorative verde intenso e per i fiori grandi a forma di tromba. Dopo aver creato la tua vacanza tropicale, nutri le tue piante da fiore con il fertilizzante adatto in modo da rimanere circondato da fioriture dai colori brillanti durante la stagione outdoor.

1

Seleziona un concime formulato specificamente per l'ibisco. L'ibisco è relativamente facile da coltivare, ma dopo aver posizionato la pianta per ottenere la luce solare ottimale e averla annaffiata adeguatamente, ha bisogno di essere nutrita. La giusta combinazione di azoto, fosforo e potassio è essenziale per incoraggiare i vigorosi vigorosi. I numeri N-P-K - azoto, fosforo e potassio - elencati sull'etichetta del fertilizzante rappresentano la percentuale del rispettivo nutriente nel concime. Gli ibischi bramano grandi quantità di potassio, quantità medie di azoto e richiedono pochissimo fosforo per una salute ottimale. Inoltre, il fertilizzante dovrebbe includere rame, magnesio e ferro.

2

Leggere l'etichetta sul concime e aggiungere metà della dose raccomandata alla tazza dello spruzzatore. Gli ibischi prosperano quando vengono nutriti settimanalmente e in piccole quantità. Pensa a questa combinazione come una dieta sana che rispecchia il modo in cui dovresti mangiare: quantità minori ma più spesso. Se i tuoi ibischi non riescono a produrre la quantità di fioriture che dovrebbero, puoi aumentare la quantità di cibo.

3

Attaccare il tubo allo spruzzatore, assicurandosi che la lavatrice sia intatta, in modo che l'acqua fertilizzata non fuoriesca dal connettore e rifiuti il ​​fertilizzante.

4

Spruzzare le piante di ibisco con il cibo per l'alimentazione fogliare e il sistema radicale. Se i tuoi ibiscus sono in vaso, nutrili con un fertilizzante idrosolubile sufficiente fino a quando l'acqua scorre dal foro di scarico sul fondo della pentola. Se non si dispone di uno spruzzatore tubo flessibile, aggiungere da 1 a 2 cucchiai di fertilizzante a un annaffiatoio da 3 galloni.

5

Cessate di concimare l'ibisco in inverno quando la pianta è meno attiva. Riprendi la concimazione quando il tempo inizia a scaldarsi e la pianta ricomincia a crescere.

Cose che ti serviranno

  • Concime idrosolubile all'ibisco
  • Spruzzatore a estremità
  • Annaffiatoio

Suggerimenti

  • Quando è il momento di aggiungere interesse visivo al tuo giardino e migliorare il tuo fascino del marciapiede, l'ibisco è generalmente una pianta molto conveniente e resistente che sembra bella collocata in vasi decorativi che fiancheggiano un ingresso anteriore. Se il tuo cortile oi tuoi letti ricevono una luce solare adeguata, l'ibisco aggiunge interesse visivo a un giardino e può sbocciare anno dopo anno se scegli la giusta varietà.
  • Per i giardinieri indaffarati sono disponibili fertilizzanti a rilascio prolungato, ma non sono altrettanto vantaggiosi di quelli introdotti con le poppate settimanali.

Avvertenze

  • Gli ibischi usano il concime in modo più completo quando il terreno è umido prima di concimare. Se il terreno è troppo secco, l'azoto può bruciare foglie e fiori teneri.
  • I parassiti noti sono mosche bianche, squame, tripidi e afidi. Molti insetticidi organici trattano queste infestazioni senza danneggiare le piante o le persone. Alcuni giardinieri domestici giurano sull'efficacia dei fogli profumati dell'essiccatore posti nella pentola per allontanare le mosche bianche. Inoltre, 1 cucchiaino di detersivo per piatti aggiunto a uno spruzzatore per tubi flessibili è efficace per liberare le piante da aleurodidi e afidi.

Guida Video: Tutorial Hibiscus rosa-sinensis.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento