Menu

Casa

Come Riparare I Danni Causati Dall'Acqua Su Una Porta Da Bagno

Se nel tuo bagno non c'è abbastanza ventilazione, l'umidità dell'aria può devastare la lavorazione del legno, come le porte da trucco. L'umidità può sollevare l'impiallacciatura e offuscare la finitura, e se si intasa sotto la finitura, può fare filigrane nere nel legno. In condizioni di estrema umidità, il legno può gonfiarsi o deformarsi,...

Come Riparare I Danni Causati Dall'Acqua Su Una Porta Da Bagno


In Questo Articolo:

L'elevata umidità può macchiare o deformare le porte del bagno.

L'elevata umidità può macchiare o deformare le porte del bagno.

Se nel tuo bagno non c'√® abbastanza ventilazione, l'umidit√† dell'aria pu√≤ devastare la lavorazione del legno, come le porte da trucco. L'umidit√† pu√≤ sollevare l'impiallacciatura e offuscare la finitura, e se si intasa sotto la finitura, pu√≤ fare filigrane nere nel legno. In condizioni di estrema umidit√†, il legno pu√≤ gonfiarsi o deformarsi e le porte potrebbero non chiudersi correttamente. √ą possibile risolvere la maggior parte dei difetti con colla, carta vetrata, un piano di legno e legno sbiancato. Se le riparazioni sono estese, probabilmente dovrai riposare e rifinire le porte quando hai finito.

1

Rimuovere una porta danneggiata dall'acqua e appoggiarla su un banco da lavoro. Svitare le cerniere e togliere la maniglia, usando un cacciavite.

2

Incollare il rivestimento di sollevamento con la colla da falegname. Riempire una siringa con la colla che hai diluito con circa il 20 per cento di acqua e inserire la punta dietro il rivestimento di sollevamento. Depositare la colla sotto il rivestimento di sollevamento. Metti la carta cerata sopra l'impiallacciatura, poi metti un pezzo di compensato di scarto sulla carta cerata. Fissare il compensato alla porta con morsetti a C per trattenere l'impiallacciatura mentre la colla si asciuga.

3

Rilasciare i morsetti e rimuovere il compensato e la carta cerata. Rimuovere la colla secca a mano usando carta vetrata a grana 150. Sabbia con la venatura del legno.

4

Taglia i bordi delle porte che si sono gonfiate e non si chiuderanno pi√Ļ, usando un aereo manuale.

5

Rimuovere la finitura che copre le macchie di acqua nera o grigia levigandola con una levigatrice palmare e una carta vetrata a grana 120. Carteggiare un'area pi√Ļ ampia dell'area macchiata in modo da avere meno problemi nel combinare la riparazione.

6

Mescolare una soluzione satura di cristalli di acido ossalico e acqua. Spennellare la soluzione sulla macchia. Una soluzione satura √® quella in cui non si dissolveranno pi√Ļ i cristalli. Lasciare assorbire per una o due ore, quindi spazzolare di pi√Ļ, se la macchia √® ancora visibile. Neutralizzare l'acido spazzolando su una soluzione di 2 cucchiai. bicarbonato di sodio in 1 qt. acqua quando la macchia √® sparita. Lasciare asciugare completamente il legno.

7

Spazzolare una macchia che corrisponda al colore della porta su tutte le aree che avete riparato e pulire l'eccesso, utilizzando uno straccio. Sigillare il legno nudo con una mano di lacca spazzolabile o poliuretano. Lasciare asciugare completamente.

8

Levigare la finitura con carta vetrata a grana 220. Spennellare su un'altra mano di lacca spazzolabile o poliuretano. Carteggiare quando si asciuga e applicare una terza mano.

9

Riattaccare l'hardware quando la terza mano si asciuga e riapplica le porte.

Cose che ti serviranno

  • Cacciavite
  • Colla da carpentiere
  • Siringa
  • Carta cerata
  • compensato
  • C-morsetti
  • Carta abrasiva, grana 120, 150 e 220
  • Aereo
  • Acido ossalico
  • Bicarbonato di sodio
  • Macchia
  • Pennello
  • Lacca spazzolante o poliuretano

Suggerimenti

  • Se la finitura delle porte √® scheggiata e incrinata, ma non vi sono altri difetti, √® possibile ripristinare la finitura levigandola leggermente con carta vetrata a grana 220 e spazzolando su una finitura di finitura trasparente o pigmentata.
  • Prova ad ammorbidire la vecchia finitura con diluente per vernici. Se si ammorbidisce, ricoprilo con la vernice. Se rimane duro, utilizzare vernice poliuretanica.

Guida Video: Labaro, 10 mesi per chiudere una perdita d'acqua e a farlo non è il XV Muncipio di Roma.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento