Menu

Giardino

Come Sbarazzarsi Di Crabgrass Nei Prati Di Sant'Agostino

La granchio (digitaria spp.) è una delle erbacce annuali più fastidiose e fastidiose che si trovano nelle zone erbose come st. Augustine (stenotaphrum secundatum), resistenti nelle zone di rusticità degli stati uniti dal dipartimento di agricoltura 8 fino a 11. Che la grancevola sia liscia o grande nemesi, quasi nessuno può sbarazzarsene...

Come Sbarazzarsi Di Crabgrass Nei Prati Di Sant'Agostino


In Questo Articolo:

Un programma di irrigazione adeguato aiuta a mantenere la crescita della polpa di granchio.

Un programma di irrigazione adeguato aiuta a mantenere la crescita della polpa di granchio.

La granchio (Digitaria spp.) È una delle erbacce annuali più fastidiose e fastidiose che si trovano nelle zone erbose come St. Augustine (Stenotaphrum secundatum), resistenti nelle zone di rusticità degli Stati Uniti dal Dipartimento di Agricoltura 8 fino a 11. Che la grancevola sia liscia o grande nemesi, quasi chiunque può liberarsene temporaneamente dal suo prato. Tuttavia, ci vuole un giardiniere persistente per tenerlo lontano per sempre. La superpotenza che tiene a bada la gramigna è un'adeguata abitudine di cura del prato che incoraggi l'erba di S. Agostino a crescere rigogliosa e piena di spazio per le erbacce.

1

Applicare un erbicida preemergente che sia efficace su crabgrass e sicuro per St. Augustine, come quello che contiene pendimethalin. A seconda del prodotto, utilizzare uno spargitore di gocce per applicare uniformemente circa 2 libbre per 1.000 piedi quadrati in primavera prima che germogli la granita. Per il proprietario della casa, non ci sono erbicidi post-emergenti che controllano la grancevola e sono sicuri per i prati di S. Agostino; tuttavia, è possibile assumere un professionista, se lo si desidera.

2

Rimuovere manualmente la polpa di granchio che cresce nel terreno di Sant'Agostino dopo una pioggia o un'annaffiatura quando il terreno è umido, quindi è più probabile che le radici cedano. Afferralo alla base e tira lentamente, muovendo la presa in modo da tenere l'erba vicino al livello del suolo. Se la radice si rompe, scavare un po 'sottoterra e afferrare il pezzo rotto e continuare a tirare in modo da rimuovere l'intero apparato radicale della pianta. Altrimenti, è più probabile che la grancevola ricresca.

3

Annaffiare i prati di St. Augustine ogni 3-6 giorni durante la crescita attiva, in genere da marzo a ottobre. Innaffia profondamente con 1 pollice di acqua per aiutare l'erba a sviluppare radici profonde. La grancevola prospera quando l'erba viene annaffiata più frequentemente e meno profondamente.

4

Falciare l'erba di S. Agostino regolarmente ad un'altezza di 1 o 2 pollici. Falciare prima che la granchiera prepari le sementi, e prima che l'erba di Sant'Agostino raggiunga un'altezza compresa tra 1 1/2 e 3 pollici in modo da non rimuovere più di un terzo della lunghezza totale della lama. Se la granoturco imposta i semi prima della falciatura, sciacquare le lame della falciatrice con un tubo flessibile per prevenirne la diffusione.

5

Usa uno spargitore di gocce per nutrire uniformemente Sant'Agostino quattro volte all'anno mentre sta crescendo attivamente. Le applicazioni a marzo, maggio, luglio e settembre funzionano bene. Utilizzare un concime per prato, applicando un totale di 1 libbra di azoto per ogni 1.000 piedi. Ad esempio, se si utilizza un fertilizzante con il rapporto azoto-fosforo-potassio 12-4-8, contiene il 12 percento di azoto. Pertanto, sarà necessario distribuire circa 8,3 sterline per 1.000 piedi quadrati equivalenti a 1 libbra di azoto. Innaffia il prato con 1 pollice di acqua dopo aver distribuito il fertilizzante.

Cose che ti serviranno

  • Erbicida preminente
  • Spargisale
  • Tubo da giardino
  • Fertilizzante

Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento