Menu

Giardino

Come Sbarazzarsi Di Un Albero Che Inizia A Radicarsi Da Un Seme Nel Tuo Giardino

Probabilmente ti aspetteresti di trovare piantine di prole non invitate che crescono sotto l'albero maturo nel tuo giardino. Molte persone considerano felicemente queste giovani piante come alberi liberi. Per quanto riguarda le piantine di origine sconosciuta che spuntano dal terreno, potresti essere o non essere felice di ricevere questi doni dubbi dal vento, dagli uccelli o da altri...

Come Sbarazzarsi Di Un Albero Che Inizia A Radicarsi Da Un Seme Nel Tuo Giardino


In Questo Articolo:

Liberarsi degli avvii indesiderati degli alberi è facile.

Liberarsi degli avvii indesiderati degli alberi è facile.

Probabilmente ti aspetteresti di trovare piantine di prole non invitate che crescono sotto l'albero maturo nel tuo giardino. Molte persone considerano felicemente queste giovani piante come alberi liberi. Per quanto riguarda le piantine di origine sconosciuta che spuntano dal terreno, potresti essere o non essere contento di ricevere questi doni dubbi dal vento, dagli uccelli o da altre specie selvatiche. I semi dell'albero sono progettati per muoversi. Sfortunatamente, un albero che inizia a sradicare da un seme nel tuo giardino può benissimo maturare in un campione che potresti non trovare desiderabile. Farai meglio a sbarazzartene mentre è ancora piccolo e relativamente facile da eliminare.

1

Controlla il tuo paesaggio settimanale durante la stagione di crescita per germogli di alberi indesiderati. Inizia all'inizio della primavera, anche se stai ancora aspettando il gelo nella tua zona.

2

Tirare su le nuove piantine di alberi dalle radici e distruggerle immediatamente. Se si identifica una piantina come un freebie che si desidera mantenere, lasciarlo dove è e alimentarlo. Scavalo e fallo se non sei soddisfatto della posizione attuale della pianta. Puoi trasferirlo in un punto più adatto nel tuo paesaggio non appena il terreno è praticabile.

3

Consentire a un albero di semina indesiderato più grande o più testardo di crescere indisturbato se non si è in grado di tirarlo su. Lascialo da solo fino a quando non si stabilizza e se ne va bene. Tagliare lo stelo di circa due centimetri sopra il livello del terreno con le cesoie, mentre la pianta cresce attivamente tra la fine di maggio e gli inizi di settembre.

4

Applica subito un forte erbicida sistemico come il glifosato generosamente sulla superficie del taglio della pianta. Il modo più semplice per farlo è con un pennello schiumoso. I tessuti vegetali viventi esposti dal taglio assorbono rapidamente materiali come erbicidi. La tossina viaggerà dal taglio alle radici e il giovane albero morirà presto.

5

Scartare o distruggere gli avvii dell'albero indesiderati. Non gettarli nell'heap del compost, dove possono facilmente mettere radici e ricominciare a crescere.

6

Falciare i semenzali se ce ne sono troppi da tirare in alto o da affrontare singolarmente. Molti alberi spargono i semi in modo prolifico, producendo abbastanza avvii da farti sentire come se stessi allevando un albero. La falciatura taglia e distrugge le punte crescenti di giovani piantine di piante legnose, uccidendole efficacemente.

Cose che ti serviranno

  • pentola
  • Cesoie
  • Erbicida sistemico come il glifosato.
  • Pennello in schiuma
  • Taglia erba

Avvertenze

  • Rimuovi le piantine che spuntano vicino alle strutture, dove possono diventare problematiche man mano che invecchiano e ottenere dimensioni importanti.
  • Le piantine di volontari non controllate possono scatenarsi, sollevando manto erboso, camminamenti, cortili e passi carrai. Radici robuste di alberi che amano l'acqua, come alcuni salici e pioppi, vanno dritti verso i campi di drenaggio, interrompendo i tubi sotterranei e causando gravi danni ai sistemi settici. I cattivi estremi come Ficus benjamina sono noti per sradicare marciapiedi e fondamenta.

Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento