Menu

Giardino

Come Innestare Il Mandarino

A seconda di dove ti trovi, puoi chiamare mandarini mandarini (citrus reticulata). Qualunque sia il nome, questi alberi sempreverdi di agrumi producono frutta dolce e facilmente sbucciata. I mandarini hanno bisogno di pieno sole e crescono bene nelle zone di rusticità del dipartimento dell'agricoltura degli stati uniti da 8 a 11. Per rendere più duro il mandarino e altri agrumi,...

Come Innestare Il Mandarino


In Questo Articolo:

Innestare le gemme di mandarino su un robusto portainnesto aiuta a garantire un buon raccolto.

Innestare le gemme di mandarino su un robusto portainnesto aiuta a garantire un buon raccolto.

A seconda di dove ti trovi, puoi chiamare mandarini mandarini (Citrus reticulata). Qualunque sia il nome, questi alberi sempreverdi di agrumi producono frutta dolce e facilmente sbucciata. I mandarini necessitano di pieno sole e crescono bene nelle zone di rusticità del Dipartimento dell'Agricoltura degli Stati Uniti da 8 a 11. Per rendere più duro il mandarino e altri agrumi, puoi innestare un germoglio da un mandarino, o lo scion, in questo caso, su un portainnesto più robusto, o ospitare. Innestare una gemma invece di una parte più ampia dello scion sull'ospite è un modo comune di propagare gli alberi di agrumi.

1

Seleziona un portainnesto ospite giovane, sano e stabilito. Deve essere un albero di agrumi. La migliore varietà di agrumi per un innesto di mandarino dipende dal clima locale e dalle condizioni di crescita individuali.

2

Tagliare un ramoscello da uno scalogno di mandarino sano con un coltello affilato durante il periodo di crescita del ramo tra aprile e novembre. Il rametto deve contenere almeno una gemma arrotondata. Fai un taglio pulito. Il ramoscello non dovrebbe essere una nuova crescita. Un ramoscello che ha cominciato a indurirsi ma non è ancora completamente legnoso è l'ideale. Taglia il rametto tra 8 e 12 pollici, lasciando intatto il manico in crescita.

3

Tagliare un'incisione verticale da 1 pollice con un coltello affilato nel tronco dell'albero ospite a circa 6 pollici dal suolo durante il periodo di crescita tra aprile e novembre. Tagliare un'altra incisione di 1 pollice in orizzontale nella parte inferiore del primo taglio. I tagli formeranno una "T" capovolta, motivo per cui questo metodo è chiamato "T-budding".

4

Tagliare un germoglio e un pezzo di corteccia e legno adiacenti di circa 1 pollice di lunghezza dal ramoscello del rampollo mandarino.

5

Sollevare i bordi della corteccia dell'ospite all'incrocio del taglio a "T" con cura con la punta del coltello. Far scorrere immediatamente la corteccia e la parte di legno del bocciolo sotto i lembi e chiudere la corteccia ospite attorno ad essa, lasciando la gemma che cresce verso l'esterno dal tronco. Ora dovresti avere tessuto attivo dal mandarino a contatto con il tessuto attivo dell'ospite.

6

Avvolgi il busto ospite con del nastro in erba o un involucro di plastica da cucina che inizia sotto l'innesto. Avvolgetelo intorno all'albero in una spirale verso l'alto, sovrapponendo il nastro o l'involucro di plastica ad ogni vento. Lascia il bocciolo esposto. Dovrebbero esserci circa tre venti di nastro o involucro di plastica sotto il bocciolo e tre sopra. Legare saldamente il nastro in erba o l'involucro di plastica per evitare che l'aria raggiunga le incisioni.

7

Rimuovere il nastro in erba o l'involucro di plastica non meno di 30 giorni dopo. Ispeziona il bocciolo Se è verde e sano, il tuo trapianto ha successo.

Cose che ti serviranno

  • Coltello
  • Nastro in erba o involucro di plastica

Suggerimenti

  • Se lasci intatta la parte in crescita dell'ospite, puoi coltivare mandarini e altri agrumi sullo stesso albero. Se vuoi solo mandarino sull'ospite, fai un'incisione per 2/3 attraverso il diametro dell'ospite 1 ½ pollici sopra la gemma sullo stesso lato del tronco. Forzare delicatamente l'host a terra sopra il taglio. Questo costringe il germoglio del mandarino a crescere. Rimuovi eventuali gemme sull'host non appena appaiono. Tagliare la parte superiore dell'host completamente circa 1 pollice sopra il bocciolo quando il bocciolo è cresciuto di 3 o 4 pollici.
  • Esistono altri metodi di innesto, ma T-budding è il migliore per i principianti.
  • I rametti devono essere usati immediatamente. Ma puoi conservarli per un massimo di tre mesi in un sacchetto di plastica asciutto e sigillato nel comparto più fresco del tuo frigorifero.
  • La produzione di frutta inizierà immediatamente dall'innesto di una gemma da un mandarino maturo, producendo su un ospite immaturo.
  • Evita l'innesto durante l'autunno o l'inverno per evitare che il bocciolo venga esposto a condizioni climatiche avverse.

Guida Video: Innesto di Agrumi (Arancio su Mandarino) - Grafting an Orange.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento