Menu

Giardino

Come Coltivare Le Bacche Di Goji Al Chiuso

Nativo del tibet e delle montagne dell'himalaya, la pianta delle bacche di goji (lycium barbarum) guadagna spesso elogi per i suoi benefici per la salute. Le bacche rosse prodotte dall'arbusto contengono diversi antiossidanti, più ferro degli spinaci, più vitamina c delle arance e più beta-carotene delle carote. Questo li rende uno dei...

Come Coltivare Le Bacche Di Goji Al Chiuso


In Questo Articolo:

Le bacche di Goji possono essere consumate fresche o secche.

Le bacche di Goji possono essere consumate fresche o secche.

Nativo del Tibet e delle montagne dell'Himalaya, la pianta delle bacche di Goji (Lycium Barbarum) guadagna spesso elogi per i suoi benefici per la salute. Le bacche rosse prodotte dall'arbusto contengono diversi antiossidanti, più ferro degli spinaci, più vitamina C delle arance e più beta-carotene delle carote. Questo li rende uno dei frutti più salutari e ha creato un grande mercato per i succhi di bacche di Goji e altri prodotti. I giardinieri che vivono nelle zone di rusticità delle piante da 5 a 9 del Dipartimento dell'agricoltura degli Stati Uniti possono coltivare bacche di Goji all'aperto. Le piante sono auto-impollinanti e produrranno frutta anche se coltivate all'interno.

1

Rimuovi i nuovi cespugli di bacche di Goji dai loro contenitori per vivai e pianta in un contenitore profondo di una o due misure più grande riempito con un mix di impregnazione ben drenante. Rinforzare il Goji secondo necessità, procedendo lentamente verso l'ultimo contenitore delle dimensioni di una grande botte di legno tagliata a metà. Prenditi il ​​tuo tempo con questo processo, senza mai spostare la pianta in un contenitore più grande di una o due dimensioni.

2

Metti il ​​contenitore in una stanza luminosa dove la pianta riceverà il pieno sole. La pianta sopravvivrà all'ombra leggera ma potrebbe produrre un raccolto più piccolo.

3

Fertilizzare la pianta con un fertilizzante liquido una volta ogni 14 giorni durante l'estate e la stagione di crescita autunnale.

4

Innaffia la pianta di Goji due volte a settimana fino a quando non si ristabilisce, annaffiando una volta a settimana. Utilizzare questo programma di irrigazione solo come linea guida - controllare le piante prima di annaffiare e saltare se il terreno è ancora umido. Le piante stabilite di Goji sono resistenti alla siccità e non prosperano con i piedi bagnati.

5

Potare i cespugli Goji coltivati ​​in contenitori, se necessario, in estate per controllare le dimensioni. Potrebbe essere necessario rimuovere fino a metà della nuova crescita della pianta, ma farlo ridurrà la produzione di frutta.

6

Metti un foglio sotto la pianta per raccogliere le bacche cadenti in estate e in autunno. Harvest matura rimproverato mettendo un foglio sotto la pianta e scuotendo delicatamente il contenitore in modo che le bacche cadano. La raccolta manuale e l'eccessiva manipolazione fanno sì che le bacche di Goji diventino nere.

Cose che ti serviranno

  • Mix di invasatura ben drenante
  • Pentola con piattino
  • Fertilizzante liquido
  • Cesoie
  • Foglio di grandi dimensioni

Mancia

  • Sperimenta con la potatura per alcune estati per trovare il giusto compromesso tra dimensioni degli impianti e produzione.

Guida Video: Piantare le bacche di Goji (1di 3: semina dei frutti).

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento