Menu

Giardino

Come Mantenere Un Basilico Vivo

Un'erba annuale, il basilico (ocimum basilicum) √® generalmente una pianta facile da coltivare che fornisce raccolti continui per mesi. √ą una pianta contenitore comune, spesso cresciuta su un davanzale, ma il basilico √® adatto anche per il giardino. Per mantenere viva e fiorente la pianta del basilico, √® necessario fornire alcune cure di base e controllare...

Come Mantenere Un Basilico Vivo


In Questo Articolo:

Il basilico è l'ingrediente principale del pesto.

Il basilico è l'ingrediente principale del pesto.

Un'erba annuale, il basilico (Ocimum basilicum) √® generalmente una pianta facile da coltivare che fornisce raccolti continui per mesi. √ą una pianta contenitore comune, spesso cresciuta su un davanzale, ma il basilico √® adatto anche per il giardino. Per mantenere viva e fiorente la pianta del basilico, √® necessario fornire alcune cure di base e controllare regolarmente la pianta per gli insetti.

1

Spargere uno strato da 3 a 4 pollici di materia organica, come il compost, sul terreno del giardino e mescolare in circa 8-10 pollici di profondit√† con una forchetta da giardino o una vanga. Fai questo in un punto che riceve sei o pi√Ļ ore di luce ogni giorno. Girare la pianta di basilico su un lato e farla scivolare fuori dal contenitore. Questo √® pi√Ļ facile quando il terreno √® umido. Scava un buco nel giardino che √® abbastanza grande da contenere la zolla di radice del basilico - che include il terreno dal contenitore - e pianta il basilico alla stessa profondit√† che era nella sua pentola. Se ne stai piantando pi√Ļ di uno, distanziali di 12 pollici l'uno dall'altro.

2

Innaffia la pianta di basilico con 1/2 pollice di acqua subito dopo la semina e mantieni il terreno umido, ma non saturo. In estate, l'annaffiatura di tutti i giorni potrebbe essere necessaria per mantenere condizioni di terreno umido. In primavera e in autunno, ogni due o tre giorni potrebbe essere sufficiente. Acqua alla base della pianta per mantenere l'acqua fuori dalle foglie. Idealmente, l'acqua al mattino in modo che l'umidità che tocca la pianta possa seccarsi durante il giorno, prevenendo alcune malattie fungine. Per misurare quanta acqua fornisci alla tua pianta di basilico, metti un piatto poco profondo vicino alla pianta alla prima annaffiatura. Tempo per quanto tempo impiega la profondità dell'acqua nel piatto per raggiungere 1/2 pollice. Questo è il tempo necessario per innaffiare la pianta di basilico ad ogni irrigazione. Scaricare l'acqua accumulata dove era posizionato il piatto per garantire che la pianta sia ben irrigata.

3

Applicare uno strato da 2 pollici di pacciamatura, come la corteccia sminuzzata, attorno alle piante di basilico per aiutare il terreno a rimanere umido tra le annaffiature. Tenere il pacciame a circa 2 o 3 pollici dagli steli in modo che possano asciugarsi dopo ogni irrigazione. Altrimenti, gli steli possono soccombere alla putrefazione. L'umidità costante del suolo è essenziale per la salute generale di una pianta di basilico.

4

Tirare le erbacce e le loro radici regolarmente attorno alle piante di basilico perché sono in competizione per l'acqua nel terreno. Poiché il terreno deve essere costantemente umido, non è molto difficile attirare le erbacce, soprattutto se le rimuovi prima che diventino grandi.

5

Esaminare le piante per gli insetti quando si innaffia e raccoglierli. Prendete a mano bruchi e scarafaggi e gettateli in un secchio di acqua saponata. Se afidi, acari di ragno e altri insetti dal corpo molle infestano le piante di basilico, spruzzate per bagnare il fogliame, comprese le parti inferiori dove spesso si nascondono i parassiti, in prima serata con un sapone insetticida pronto all'uso. Se hai problemi con le lumache, cospargere di terra di farina fossile sopra il pacciame intorno alle piante di basilico e riapplicare dopo ogni irrigazione o pioggia fino a quando non si vedono pi√Ļ lumache nella zona.

Cose che ti serviranno

  • Forcella o forcella da giardino
  • Materia organica
  • Tubo da giardino
  • Pacciame
  • Secchio
  • Sapone
  • Sapone insetticida pronto all'uso
  • Farina fossile

Mancia

  • Rimuovere e distruggere tutte le parti della pianta dopo la morte del basilico a fine autunno o all'inizio dell'inverno. Per i prossimi anni, coltivare il basilico in una parte diversa del cantiere rispetto all'anno precedente per prevenire i funghi portati dal suolo che a volte possono affliggere le piante di basilico.

Guida Video: I SEGRETI PER UN BASILICO SEMPRE BELLO E FRESCO.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento