Menu

Casa

Come Mantenere Un Lavello In Ghisa Dall'Aspetto Lucido

I lavelli in ghisa, che di solito sono rivestiti in uno smalto porcellanato, combinano forma vintage e funzionalità moderna. Stilisticamente, evocano la svolta del 20° secolo - e sono abbastanza forti che alcune case d'epoca presentano ancora gli originali. Se ti stai trasferendo in uno dei tanti pre-mondiali della baia di san francisco...

Come Mantenere Un Lavello In Ghisa Dall'Aspetto Lucido


In Questo Articolo:

I lavelli in ghisa stanno andando forte da oltre un secolo.

I lavelli in ghisa stanno andando forte da oltre un secolo.

I lavelli in ghisa, che di solito sono rivestiti in uno smalto porcellanato, combinano forma vintage e funzionalità moderna. Stilisticamente, evocano la svolta del 20° secolo - e sono abbastanza forti che alcune case d'epoca presentano ancora gli originali. Se ti stai trasferendo in una delle numerose case pre-Seconda Guerra Mondiale della zona della Baia di San Francisco o decori con uno stile d'epoca, pulisci regolarmente il lavandino in ghisa per mantenerlo lucido. La superficie smaltata non dovrebbe macchiarsi facilmente, ma se inizia a perdere la sua lucentezza, ci sono alcuni passaggi che puoi fare per ripristinare il tuo lavello in ghisa alla sua lucentezza originale.

1

Risciacquare il lavello pulito dopo ogni uso e asciugarlo con un panno. Questo previene lo scolorimento e mantiene la superficie in buone condizioni.

2

Proteggi la superficie di un lavello da cucina installando un cestello o un tampone per lavare i piatti. È meno probabile che si scheggiano o si macchia lo smalto se si mantengono piatti e altri oggetti sollevati dal fondo del lavabo.

3

Applicare un detergente per lavello in ghisa a macchie e striature. Scegli un prodotto che contiene cera, che ridona lucentezza alla ghisa smaltata e aiuta a proteggere la superficie da eventuali danni.

4

Seguire le istruzioni sull'etichetta del prodotto per fare una pasta detergente e lasciare la pasta su macchie scure o persistenti durante la notte. Risciacquare il prodotto dal lavandino con acqua pulita e una spugna.

5

Strofinare un leggero abrasivo contenente acido ossalico sulle macchie di ruggine. Utilizzare una spugna o un panno, non una spazzola o una lana d'acciaio. Risciacquare l'abrasivo dal lavandino e asciugare l'area con un panno.

Cose che ti serviranno

  • Stoffa
  • Risciacquare il cesto
  • Detergente con cera
  • Spugna
  • Detergente abrasivo delicato con acido ossalico

Avvertenze

  • Anche se lo smalto dei lavelli in ghisa è robusto, può scheggiarsi se cadi su oggetti pesanti o graffiato con coltelli affilati.
  • Non lasciare fondi di caffè, bustine di tè o altri oggetti che possono macchiare le superfici a contatto con lo smalto per più di pochi minuti.

Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento