Menu

Casa

Come Realizzare Scaffali In Compensato

Gli scaffali in compensato possono andare praticamente ovunque sui muri per riporre una varietà di oggetti. Nella loro forma più semplice, possono montare su staffe di scaffalatura attaccate a prigionieri a muro in luoghi come garage, armadi e lavanderie. Possono essere tagliati, sigillati e finiti. Ma la maggior parte delle scaffalature in compensato è per scopi di utilità quando...

Come Realizzare Scaffali In Compensato


In Questo Articolo:

Il compensato rende utili i ripiani.

Il compensato rende utili i ripiani.

Gli scaffali in compensato possono andare praticamente ovunque sui muri per riporre una varietà di oggetti. Nella loro forma più semplice, possono montare su staffe di scaffalatura attaccate a prigionieri a muro in luoghi come garage, armadi e lavanderie. Possono essere tagliati, sigillati e finiti. Ma la maggior parte delle scaffalature in compensato è a scopo di utilità quando è necessario creare un ripiano relativamente economico.

1

Indossare un paio di occhiali di sicurezza. Con la sega da tavolo scollegata, installare una lama per compensato. Le lame di compensato hanno molti piccoli denti, generalmente nella gamma da 60 a 180 a seconda del diametro della sega. I numerosi denti prevengono scheggiature e bordi frastagliati mentre la sega taglia gli strati di impiallacciatura di compensato.

2

Taglia il compensato alla larghezza corretta. Regola il recinto alla misura richiesta ed esegui il compensato attraverso la lama della sega. Alimentalo lentamente, permettendo alla lama e ai denti di fare il lavoro. Più bassa è la velocità di avanzamento, minore è la probabilità di avere bordi scheggiati al termine del taglio. Più ampio è lo scaffale, più robusto sarà. Taglia il compensato nella direzione del grano. La scaffalatura in compensato si monta sempre con il disegno della venatura che va da un lato all'altro.

Adatta le dimensioni al modo in cui la userai. Ad esempio, in un garage in cui riporre lattine e bottiglie di prodotti automobilistici, lo scaffale non dovrà essere più largo di 6 o 8 pollici. In un ripostiglio che può ospitare elettrodomestici da cucina, lo scaffale può essere largo da 10 a 12 pollici. Più spesso è il compensato, più robusto sarà. Scaffalature in compensato da 3/4 pollici saranno una base più robusta per oggetti pesanti di compensato spesso 1/2 di pollice.

3

Levigare la superficie del ripiano in compensato con una levigatrice a nastro e carta vetrata a grana 100. Prestare particolare attenzione lungo i bordi dove potrebbero esserci scheggiature e scheggiature.

4

Individuare i perni in cui montare gli scaffali, utilizzando un cercatore di perni. Attaccare le staffe di mensola facendo prima un foro pilota nel prigioniero e poi avvitando una staffa con un trapano e una punta di cacciavite. Utilizzare una vite minima da 2 pollici per questo. La lunghezza massima consigliata tra parentesi è 30 pollici. A seconda del peso e delle dimensioni, è possibile aggiungere parentesi dovunque vi sia un perno. Più staffe supportano lo scaffale, più forte sarà lo scaffale.

5

Avvitare una staffa e posizionare un livello tra quella staffa e il perno per il successivo. Quando le staffe sono a livello, segnare i fori di montaggio sul perno. Praticare i piloti e fissare la staffa con le viti.

6

Imposta il ripiano sulle staffe e avvitalo da sotto. Utilizzare viti da legno autofilettanti da 1/2 pollice per compensato da 1/2 pollice e viti autofilettanti da 3/4 pollici in compensato da 3/4 pollici. La profondità aggiunta della staffa sarà sufficiente per cui quando si svita il ripiano, il gambo della vite non sporgerà dalla parte superiore.

Cose che ti serviranno

  • Occhiali di sicurezza
  • compensato
  • Sega da tavolo
  • Lama per compensato
  • Levigatrice a nastro
  • Cercatore Stud
  • Trapano e punta
  • Parentesi mensola
  • Livello
  • viti
  • Viti per legno autofilettanti

Mancia

  • Per un look elegante, applica il sigillante levigante e rifinisci lo scaffale con poliuretano. È anche possibile tagliare le strisce di bordo in legno e incollarle sui bordi o avvitarle. Ciò consentirà di mascherare gli strati di rivestimento e di aggiungere resistenza allo scaffale in modo che non si deformi in caso di carichi pesanti.

Guida Video: Come fare uno scaffale in legno.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento