Menu

Giardino

Come Svernare Perenni Nei Contenitori

Se hai piantato le piante perenni in vaso invece che direttamente nel terreno, dovrai adottare alcune misure precauzionali per mantenere le piante calde e accoglienti quando si verifica un clima invernale più freddo, poiché le loro radici non trarranno beneficio dall'isolamento aggiunto della terra. Quando si coltivano piante perenni in contenitori, pianta quelli che...

Come Svernare Perenni Nei Contenitori


In Questo Articolo:

Evita di piantare piante perenni in vasi di terracotta, che hanno maggiori probabilità di incrinarsi se si congelano.

Evita di piantare piante perenni in vasi di terracotta, che hanno maggiori probabilità di incrinarsi se si congelano.

Se hai piantato le piante perenni in vaso invece che direttamente nel terreno, dovrai adottare alcune misure precauzionali per mantenere le piante calde e accoglienti quando si verifica un clima invernale più freddo, poiché le loro radici non trarranno beneficio dall'isolamento aggiunto della Terra. Quando si coltivano piante perenni in contenitori, piantare quelli che sono consigliati per due zone più fredde dell'area di resistenza delle piante del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti dell'area. Ad esempio, se vivi nelle zone USDA da 8 a 10, piante perenni che prosperano nelle zone USDA da 6 a 8. Supponendo che tu scelga le piante giuste e che siano in buona salute per cominciare, dovresti essere in grado di svernare in modo sicuro piante perenni in contenitori e farli riprendere la crescita venire estate.

1

Sposta le piante perenni in vaso che richiedono un periodo di riposo in un garage o capannone buio e non riscaldato, se disponibile, prima che si verifichi la prima esplosione di freddo, generalmente a novembre. Prima di trasferirsi in casa, utilizzare le cesoie per potare la schiena perenne a 4 pollici sopra la corona e dargli un'ultima irrigazione approfondita. Non innaffiare di nuovo fino alla primavera.

2

Scava un buco nel tuo giardino che è profondo e largo come la perenne in vaso se hai lo spazio e spostarlo all'interno non è un'opzione. Tagliare la perenne a 4 pollici sopra la corona, annaffiarla completamente e aggiungere uno strato da 6 a 12 pollici di pacciamatura, ad esempio paglia, foglie o corteccia sminuzzata. Controllare il terreno una volta al mese e aggiungere più acqua se necessario per mantenere il terreno completamente asciutto.

3

Sposta i contenitori perenni vicini l'uno all'altro se devi svernarli all'aperto fuori terra. Posizionali contro la tua casa sul lato nord o est, con i contenitori più piccoli circondati dai vasi più grandi. Circondare i contenitori con balle di fieno o pacciame, come paglia, foglie o corteccia sminuzzata. Innaffia accuratamente il terreno nei vasi e copri con uno strato di pacciame da 6 a 12 pollici. Controllare il terreno ogni due settimane e aggiungere più acqua se necessario per mantenere il terreno completamente asciutto.

Cose che ti serviranno

  • Cesoie
  • tubo flessibile
  • Pala
  • Pacciamatura, come paglia, foglie o corteccia sminuzzata
  • Balle di fieno

Suggerimenti

  • Per le piante perenni in vaso che non richiedono un periodo di dormienza, sposta le piante in casa in un davanzale soleggiato e luminoso esposto a est, sud o ovest. Innaffia regolarmente mentre il terreno inizia ad asciugarsi e dona ad ogni pentola un quarto di giro ogni poche settimane.
  • Smettere di concimare le piante perenni che richiedono un periodo di dormienza a fine estate.
  • Evita di piantare piante perenni in vasi di terracotta, che sono più soggetti a rompersi mentre l'acqua nel terreno si espande con il ciclo di congelamento / scongelamento.

Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento