Menu

Giardino

Come Sbucciare La Corteccia Da Un Ramo Di Salice Di Diamante

Gli alberi di salice (salix spp.) sono apprezzati per la loro bellezza aggraziata e il loro tasso di crescita veloce, sebbene molti abbiano un legno debole. È interessante notare che una famiglia di funghi che attacca i salici rende il legno estremamente prezioso per i falegnami. Una specie in particolare, la valsa sordida, è nota per provocare cancri sui rami di salice, che...

Come Sbucciare La Corteccia Da Un Ramo Di Salice Di Diamante


In Questo Articolo:

Il salice di diamante fornisce la materia prima per la lavorazione del legno.

Il salice di diamante fornisce la materia prima per la lavorazione del legno.

Gli alberi di salice (Salix spp.) Sono apprezzati per la loro bellezza aggraziata e il loro tasso di crescita veloce, sebbene molti abbiano un legno debole. È interessante notare che una famiglia di funghi che attacca i salici rende il legno estremamente prezioso per i falegnami. Una specie in particolare, la Valsa sordida, è nota per provocare il cancro dei rami di salice, che crea depressioni simili ai diamanti nei rami. Questi alberi infetti sono chiamati salici di diamante, e i falegnami li custodiscono per il loro aspetto appariscente. I falegnami creano spesso bastoni da passeggio e altre opere d'arte dal salice di diamante. Dopo che i rami sono stati tagliati e raccolti, il primo passo è rimuovere la corteccia.

1

Posiziona il ramo del salice di diamante in modo che sia tenuto saldamente in un angolo tra le ginocchia o in qualsiasi posizione che funzioni meglio per te.

2

Tieni la lama inclinata e taglia leggermente - se tagli in profondità, levigare il legno in seguito diventerà più difficile. Usa colpi lunghi e lisci con un coltello da taglio o un coltello da tasca con una lama affilata per staccare la corteccia dal ramo.

3

Sbuccia tutti i pezzi grandi di corteccia dal ramo e taglia via i pezzi più piccoli. Scava la corteccia dalle depressioni a forma di diamante con la punta della lama del coltello.

Cose che ti serviranno

  • Coltello tascabile o tagliente
  • Cesoie da potatura o sega piccola

Suggerimenti

  • Taglia i rami quando le foglie si stanno appena aprendo. La linfa sta andando alta in questo momento e la corteccia sarà molto più facile da rimuovere. Usa le cesoie o una piccola sega per tagliarle il più vicino possibile all'albero o, nel caso di cespugli di salice, il più vicino possibile al terreno.
  • La corteccia che è fresca e bagnata è più facile da rimuovere, quindi sbuccia la corteccia il prima possibile.
  • Raccogliere rami morti da terra va bene, ma sarà più difficile rimuovere la corteccia da questi rami.

avvertimento

  • Allontana sempre il coltello dal tuo corpo quando stai sbucciando e tagliando la corteccia. Questo riduce le possibilità di tagliarsi accidentalmente.

Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento