Menu

Casa

Come Posizionare I Mobili Del Soggiorno In Una Stanza Rettangolare

Comprendere i principi di progettazione del posizionamento dei mobili consente di ottenere un soggiorno ben bilanciato e funzionale, indipendentemente dalla forma dello spazio. Seguendo il processo passo dopo passo, puoi creare una stanza attraente adatta alle tue esigenze. Fai ciò che i designer fanno e fai un piano. Ti mostrerà ogni possibile...

Come Posizionare I Mobili Del Soggiorno In Una Stanza Rettangolare


In Questo Articolo:

Stretto può essere funzionale.

Stretto può essere funzionale.

Comprendere i principi di progettazione del posizionamento dei mobili consente di ottenere un soggiorno ben bilanciato e funzionale, indipendentemente dalla forma dello spazio. Seguendo il processo passo dopo passo, puoi creare una stanza attraente adatta alle tue esigenze. Fai ciò che i designer fanno e fai un piano. Ti mostrerà tutte le possibili aree problematiche, ti mostrerà quali mobili si adatteranno e quali no, e fornirai ai tuoi motori un piano su cui lavorare.

Uso della stanza

Fai un elenco delle attività che si svolgono nel soggiorno e il numero di posti necessari per ogni attività. Ad esempio, se il soggiorno è la stanza per guardare la TV e sei persone in genere si riuniscono per guardare, hai bisogno di una TV, di un televisore e di posti a sedere per sei persone. Potrebbe essere necessario un tavolino da caffè o tavolini. Pensa alle attività attuali e a cosa vorresti che succedesse in futuro. Ad esempio, forse ti piacerebbe aggiungere un angolo lettura con due sedie e un tavolino di fronte a una libreria dal pavimento al soffitto.

Punto focale

Stare sulla soglia della stanza e cercare il punto focale. Questa è la parte della stanza che attira l'attenzione di chiunque entri; potrebbe essere un elemento architettonico come una finestra panoramica, o un camino, oppure potrebbe essere una caratteristica che stabilisci come punto focale. Ogni stanza ha bisogno di un punto focale come ancoraggio per il posizionamento dei mobili. Un'unità di intrattenimento, un pianoforte o un'area conversazione ancorata da un tappeto di area sono esempi di punti focali creati.

Piano terra

Crea un disegno in scala della stanza. Usa carta millimetrata e una scala di un quadrato che rappresenta 6 pollici. Indicare eventuali aperture delle porte con sezioni aperte dei profili murari e mostrare finestre, radiatori, armadi o elementi architettonici come un caminetto.

Posizionare i mobili primari

Posizionare le rappresentazioni cartacee dei mobili sulla pianta del pavimento. Taglia rettangoli di dimensioni ridotte che rappresentano mobili reali oppure utilizza ritagli disponibili online per rappresentare possibili acquisti. Inizia con il divano e orientalo verso il punto focale. Ad esempio, posizionalo davanti al caminetto. Disporre i secondi pezzi di arredamento più importanti; come le sedie occasionali, nello spazio a sinistra oa destra del divano. Se la forma rettangolare della stanza è esagerata, il flusso del traffico delle persone attraverso la stanza potrebbe forzare il decentramento della disposizione dei mobili. È qui che le regole del design diventano le linee guida e consentono di prendere decisioni in base all'utilizzo della stanza. Una stanza funzionale è l'obiettivo; sistemare i mobili per adattarli prima alla tua famiglia.

Posizionare mobili secondari

Continua a posizionare i mobili necessari per le funzioni nella stanza in base all'elenco di utilizzo della stanza che hai fatto. I passaggi pedonali tra i pezzi dovrebbero essere di almeno 36 pollici e lo spazio tra il tavolino e il bordo del divano o della sedia di circa 18 pollici. Le porte possono richiedere uno swing completo da 40 pollici e un radiatore ha bisogno di spazio per respirare. Quando hai in mente la planimetria della carta, usala come mappa per creare il tuo spazio.


Guida Video: Come arredare il salotto.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento