Menu

Casa

Come Mettere Le Viti In Piastrelle Di Ceramica

L'installazione di nuovi portasciugamani o ripiani richiede talvolta l'inserimento di viti attraverso la piastrella di ceramica. A differenza del cartongesso, non puoi semplicemente praticare la vite direttamente perché le piastrelle si spezzeranno, lasciandoti un lavoro di riparazione indesiderato. Oltre a ciò, la vite da sola non è abbastanza forte da creare un buco nella piastrella. Ceramica…

Come Mettere Le Viti In Piastrelle Di Ceramica


In Questo Articolo:

Molti dispositivi per il bagno richiedono staffe avvitabili.

Molti dispositivi per il bagno richiedono staffe avvitabili.

L'installazione di nuovi portasciugamani o ripiani richiede talvolta l'inserimento di viti attraverso la piastrella di ceramica. A differenza del cartongesso, non puoi semplicemente praticare la vite direttamente perché le piastrelle si spezzeranno, lasciandoti un lavoro di riparazione indesiderato. Oltre a ciò, la vite da sola non è abbastanza forte da creare un buco nella piastrella. Le piastrelle di ceramica sono rocce fabbricate e come tali richiedono utensili speciali per perforare senza rompere. In poche parole, devi eseguire il pre-trapano utilizzando alcuni semplici trucchi per completare il lavoro.

1

Utilizzando un motivo a "X", posizionare due pezzi di nastro sopra la piastrella in cui è necessario inserire la vite. Segna il nastro nel punto esatto in cui è necessario il foro. Il nastro riduce la possibilità che il trapano scivoli e protegge anche la piastrella da graffi se il trapano scivola.

2

Montare il trapano con una punta di foratura per piastrelle con punta in metallo duro delle stesse dimensioni dell'ancora a muro. Disattivare eventuali azioni di martellamento del trapano e accertarsi che funzioni solo in modalit√† Drill normale. Imposta il trapano alla velocit√† pi√Ļ bassa.

3

Immergere la punta in olio da taglio e pulire l'eccesso che gocciola da esso. Il punto è di lubrificare la punta in modo che non si riscaldi troppo durante l'uso senza ottenere olio su tutte le piastrelle o nell'area di lavoro.

4

Praticare il nastro e la tessera sul segno. Applicare una leggera pressione sul trapano per forzarlo a passare attraverso la piastrella. Continua a perforare a questa velocità fino a quando non sei in grado di vedere che si è formato quel piccolo foro.

5

Aumentare leggermente la velocit√† della punta e continuare a esercitare una leggera pressione durante la perforazione. Continuare a trapanare fino a sentire il sollievo dalla pressione di aver forato tutta la piastrella per incontrare una superficie pi√Ļ morbida.

6

Rimuovere la punta dal foro se le piastrelle sono installate su cartongesso. Cambia il bit in un bit di cartongesso e continua la foratura fino a raggiungere lo spazio aperto tra i perni. Se installato sopra il pannello di supporto in calcestruzzo, continuare la foratura fino a quando non si avverte un secondo sollievo dalla pressione per aver raggiunto lo spazio aperto dietro di esso.

7

Estrarre lentamente e delicatamente la punta dal foro. Rimuovere il nastro sul muro e scartare. Rimuovere eventuali residui di nastro adesivo e pulire il foro con uno straccio umido per rimuovere eventuali residui di polvere o detriti.

8

Inserire un tassello nel foro. Battere leggermente con un martello, se necessario, per fissare l'ancora nel muro. L'ancora sarà a filo con la tessera una volta completamente inserita.

9

Inserisci la vite nell'ancora e torcila un paio di volte in modo che rimanga. Completare l'installazione della vite con un cacciavite fino a quando non è a filo con la parete.

Cose che ti serviranno

  • Nastro adesivo
  • Trapano a velocit√† variabile
  • Nuova punta per piastrelle con punta in metallo duro
  • Olio da taglio
  • Punta per cartongesso
  • Straccio
  • Ancoraggio a vite
  • Cacciavite

Guida Video: NON FORARE LE PIASTRELLE.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento