Menu

Casa

Come Aggiornare Il Vimine Secco

Spesso utilizzato all'aperto e su portici schermati, i mobili in vimini sono molto più delicati di altri pezzi di patio comuni, soprattutto se esposti agli elementi. L'eccessiva luce solare, il vento e persino un ambiente interno eccessivamente secco possono causare la rottura e l'asciugatura del vimini. Dopo aver rinfrescato il vimini asciugato, puliscilo...

Come Aggiornare Il Vimine Secco


In Questo Articolo:

Riporta il vimini al suo antico splendore con una buona pulizia e una finitura idratante.

Riporta il vimini al suo antico splendore con una buona pulizia e una finitura idratante.

Spesso utilizzato all'aperto e su portici schermati, i mobili in vimini sono molto più delicati di altri pezzi di patio comuni, soprattutto se esposti agli elementi. L'eccessiva luce solare, il vento e persino un ambiente interno eccessivamente secco possono causare la rottura e l'asciugatura del vimini. Dopo aver rinfrescato il vimini asciugato, pulirlo regolarmente, idratare il materiale e proteggerlo dagli elementi per mantenere il pezzo in condizioni eccellenti.

1

Aspirare accuratamente il midollino con un setaccio. Vuoto dall'alto, dal basso e dai lati, assicurandoti di rimuovere la polvere da intrecci e fessure.

2

Mescolare l'acqua con un detergente delicato. Lasciare asciugare la schiuma e poi immergere un panno morbido e pulito nella miscela. Pulisci accuratamente il vimini. Tornare indietro con uno spazzolino a setole morbide per rimuovere macchie o sporco difficili e entrare in spazi ristretti. Risciacquare con uno straccio pulito e acqua.

3

Mescolare 1/4 tazza di candeggina in 4 tazze d'acqua. Immergere lo spazzolino a setole morbide nella soluzione e rimuovere eventuali muffe dai mobili. Risciacquare con uno straccio pulito e acqua.

4

Posizionare i mobili in un'area ben ventilata, preferibilmente all'aperto in una giornata soleggiata e ventilata. Lascia asciugare completamente il vimini, che dovrebbe richiedere circa 48 ore.

5

Bagnare un panno pulito con un lucido per mobili e lucidare molto delicatamente il prodotto nel midollino, partendo dall'alto e procedendo verso il basso. Concentrati sulle fessure e sulle trame e su tutti i punti che sono visibilmente più asciutti di altri, principalmente le aree più esposte al sole.

6

Rifinisci il vimini invece di lucidarlo con un lucido per mobili come alternativa. Questo reidrata il materiale e aggiunge uno strato di protezione, impedendone il deterioramento in futuro. Applicare un nuovo strato di vernice o vernice o sigillare il vimini non finito con un sigillante impermeabile. I prodotti spray tendono a funzionare meglio, anche se l'applicazione con un pennello denso è anche un'opzione. Lavora su un telo, fuori dalla luce diretta del sole, e applica il tuo prodotto preferito in base alle indicazioni del produttore.

7

Rifinire il vimini dipinto applicando un prodotto levigante liquido secondo le istruzioni del produttore. Ciò non rimuoverà la finitura esistente, ma preparerà la superficie in modo che la nuova vernice aderisca correttamente, simile a una leggera levigatura su un pezzo standard di mobili in legno. Applicare una mano di primer e poi due o tre mani di smalto, aspettando che ogni mano si asciughi prima di applicare la successiva.

8

Lascia asciugare la nuova finitura per 4-6 giorni. Applicare una cera liquida per mobili per sigillare la nuova finitura, che proteggerà il vimini dall'essiccarsi nuovamente.

Cose che ti serviranno

  • Vuoto
  • Secchio
  • Detergente delicato
  • Panni puliti
  • spazzolino da denti
  • Candeggiare
  • Lucido per mobili all'olio di limone
  • Vernice
  • Lacca
  • Sigillante impermeabile
  • Pennelli
  • Prodotto levigante liquido
  • Primer spray
  • Vernice spray a smalto
  • Cera per mobili liquida

Suggerimenti

  • Se la finitura esistente deve essere rimossa, comune quando si hanno diversi strati di vernice, assumere un esperto. Stripping wicker è un processo complicato e meglio lasciare ai professionisti.
  • Applicare il lucido per mobili con un movimento di lucidatura ogni pochi mesi per mantenere la finitura e idratare il vimini.

avvertimento

  • Indossare guanti e lavorare in un'area ben ventilata quando si usano candeggina, vernice, vernice, sigillanti e vernice.

Guida Video: Centrotavola pasquale.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento