Menu

Giardino

Come Reidratare Il Muschio Di Terrario

I terrari richiedono generalmente meno cure di piante d'appartamento o di piante all'aperto, ma hanno comunque bisogno di attenzione per mantenere il muschio sano. Di tanto in tanto, il muschio di terrario può seccarsi e diventare marrone. Quando fai il tuo terrario, il muschio disidratato è un'opzione per il progetto, che richiede la reidratazione mentre...

Come Reidratare Il Muschio Di Terrario


In Questo Articolo:

Il muschio richiede l'irrigazione di volta in volta per un terrario sano.

Il muschio richiede l'irrigazione di volta in volta per un terrario sano.

I terrari richiedono generalmente meno cure di piante d'appartamento o di piante all'aperto, ma hanno comunque bisogno di attenzione per mantenere il muschio sano. Di tanto in tanto, il muschio di terrario può seccarsi e diventare marrone. Quando si crea il proprio terrario, il muschio disidratato è un'opzione per il progetto, che richiede la reidratazione durante il montaggio della sistemazione. Monitorare il terrario nel tempo ti aiuterà a imparare quanto spesso per idratare il muschio, risultando in un sano ambiente terrario. Le esigenze specifiche di ciascun terrario variano, in base all'ambiente interno del terrario e al luogo in cui viene tenuto.

1

Rimuovere il coperchio dal terrario. Spruzzare il muschio con una leggera nebbia d'acqua da un flacone spray, coprendo l'intera superficie anziché spruzzare grandi quantità in una zona. Se il muschio si trova al di sotto dello strato superiore del materiale, spruzzare la materia del terrario fino a quando una minima quantità di acqua è visibile nel sassolino o nello strato di carbone.

2

Sostituisci il coperchio del terrario e conservalo in un luogo che riceve luce filtrata anziché luce solare diretta.

3

Ispezionare il terrario almeno una volta alla settimana per garantire la salute delle piante. Se le piante, compreso il muschio, sembrano essere marroni, secche o morenti, ripetere il processo di appannamento. Se non sei sicuro che il terrario abbia bisogno di acqua, tocca il terreno, aggiungendo acqua se ti sembra asciutto.

4

Rimuovere il coperchio per alcune ore ogni volta che si osserva pi√Ļ di una quantit√† media di condensa all'interno del terrario. Una piccola quantit√† di condensa √® salutare per le piante e indica che l'ambiente del terrario √® fiorente.

Cose che ti serviranno

  • Flacone spray con impostazione nebbia
  • Acqua piovana o acqua distillata

Suggerimenti

  • Tenere il terrario fuori dalla piena luce solare se tenuto all'aperto. Una certa luce naturale proveniente da una parte della finestra del giorno, o un'illuminazione generale interna, √® buona per un terrario.
  • L'annaffiatura di un terrario aperto (senza coperchio) viene eseguita nello stesso modo del tradizionale stile chiuso. I terrari aperti richiedono un'annaffiatura pi√Ļ frequente, poich√© l'umidit√† pu√≤ evaporare nell'aria.
  • Un terrario appena creato richieder√† pi√Ļ acqua durante le prime settimane, poich√© il muschio e le piante si sono adattati al loro ambiente.
  • L'acqua distillata o l'acqua piovana sono preferibili all'acqua clorata per gli ambienti terrari, poich√© un terrario √® un ecosistema in miniatura.

avvertimento

  • Un ambiente terrario che √® troppo bagnato potrebbe far crescere la muffa; assicurarsi di espellerlo se √® presente un'abbondante condensa. Evitare di esagerare con il muschio; troppo poca acqua √® meglio di troppo per un ambiente terrario.

Guida Video: .

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento