Menu

Casa

Come Rimuovere Una Parete Non Portante

Abbattere un vecchio muro non strutturale non è tanto un lavoro difficile quanto piuttosto disordinato. Fai parcheggiare un camion appena fuori dalla casa in cui lavori, in modo da poter trasportare i detriti direttamente nella discarica invece di dover trovare un posto sicuro dove riporlo. In caso contrario, pianifica di dedicare più tempo alla rimozione dei chiodi da...

Come Rimuovere Una Parete Non Portante


In Questo Articolo:

Quando si tratta di strumenti di demolizione, forza e durata nel tempo.

Quando si tratta di strumenti di demolizione, forza e durata nel tempo.

Abbattere un vecchio muro non strutturale non è tanto un lavoro difficile quanto piuttosto disordinato. Fai parcheggiare un camion appena fuori dalla casa in cui lavori, in modo da poter trasportare i detriti direttamente nella discarica invece di dover trovare un posto sicuro dove riporlo. In caso contrario, pianificare di impiegare più tempo a rimuovere le unghie dal legno e gli elementi di fissaggio dal muro a secco prima di relegare i detriti allo stoccaggio. Quel tempo extra proteggerà te e tutti quelli che entrano nel sito da tagli, ferite da taglio e altre lesioni.

1

Appoggia i drappeggi sul pavimento e copri tutti i mobili e le opere in legno che desideri proteggere con teli di plastica.

2

Spegnere gli interruttori automatici che controllano eventuali dispositivi elettrici nel muro, come prese, interruttori o luci. Prova ogni dispositivo per assicurarti che sia morto prima di continuare.

3

Abbattere tutte le porte nel muro toccando i perni della cerniera con un cacciavite e un martello. Fai leva sull'involucro intorno alle aperture della porta con un palanchino e un martello, poi fai leva sugli stipiti della porta, cominciando dal pavimento e lavorando verso la cima dello stipite.

4

Tagliare il nastro del muro a secco lungo gli angoli del muro dove si unisce alle pareti perpendicolari e al soffitto. Usa un coltello multiuso per farlo. Il taglio eviterà danni a quelle pareti e al soffitto quando si estrae il muro a secco.

5

Fai leva sul muro a secco da entrambi i lati del muro. Questo è raramente un compito delicato. Se hai intenzione di riciclare il muro a secco, fai leva su ogni fermo toccando la barra della zampa di un gatto dietro la testa della chiusura con un martello e spingendo verso l'alto. Se non si prevede di riutilizzare il muro a secco, romperlo con un martello, estrarlo in grandi sezioni ed estrarre i dispositivi di fissaggio dopo aver rimosso la maggior parte.

6

Sollevare tutte le scatole dei quadri elettrici e le graffette che tengono i cavi elettrici alle borchie. Tirare indietro i cavi fino al punto in cui entrano nel muro o al loro punto di connessione e scollegarli.

7

Inserire una lama da 12 pollici per tagliare il metallo in una sega alternativa e utilizzare la sega per tagliare i chiodi che tengono i perni alla piastra superiore del muro. Fai questo inserendo la lama tra la parte superiore di ogni perno e la piastra e tenendo la base della sega contro il perno mentre la lama taglia i chiodi.

8

Separare le testate delle porte, i davanzali delle finestre e i blocchi orizzontali dai perni a cui sono attaccati tagliando le unghie, quindi tagliare i chiodi che fissano il fondo dei perni alla piastra inferiore. Sollevare ogni sezione dell'inquadratura quando si disinnesta.

9

Fai leva le borchie su ciascuna estremità del muro lontano dall'inquadratura a cui sono attaccati, usando una barra di leva. Se sono difficili da staccare, rimuovere le unghie una ad una con la zampa di un gatto e un martello. Quando hai finito, fai leva sul piatto superiore lontano dai travetti del soffitto. Infine, fai leva sul piatto inferiore dal pavimento.

Cose che ti serviranno

  • dropcloths
  • Teli di plastica
  • Tester di tensione
  • Cacciavite
  • Martello
  • Palanchino
  • Coltello multiuso
  • Barra di leva del gatto
  • Seghetto alternativo
  • Lama da taglio da 12 pollici

Mancia

  • Dopo aver rimosso il muro, ti verrà lasciato uno spazio nel soffitto, nel pavimento e nelle due pareti su ciascuna estremità. Gli spazi vuoti tra le due pareti e il soffitto possono essere riparati di solito con cartongesso, ma l'applicazione di una patch nel pavimento può richiedere l'aiuto di uno specialista della pavimentazione.

avvertimento

  • Se ci sono dei tubi idraulici nel muro che stai rimuovendo, assicurati che l'acqua ad essi sia spenta prima di iniziare la demolizione. Se hai ancora bisogno dei tubi dopo che il muro è finito, disegna un piano per reindirli e controllarli con un idraulico.

Guida Video: Apertura ingresso su parete portante.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento