Menu

Casa

Come Rimuovere Le Mattonelle Da Un Bancone Della Cucina

L'installazione di piastrelle da piano cucina è un modo economico per fornire una superficie solida in una cucina. Sfortunatamente, se non ti interessa il piano di lavoro correttamente, le piastrelle si rompono e lo stucco si allenta e cade. Quando ciò accade, è tempo di sostituire le tessere con quelle nuove. Il processo di rimozione di piastrelle da un...

Come Rimuovere Le Mattonelle Da Un Bancone Della Cucina


In Questo Articolo:

Rimuovere e sostituire la vecchia controsoffitto mentre si rimodella la cucina.

Rimuovere e sostituire la vecchia controsoffittatura mentre si rimodella la cucina.

L'installazione di piastrelle da piano cucina è un modo economico per fornire una superficie solida in una cucina. Sfortunatamente, se non ti interessa il piano di lavoro correttamente, le piastrelle si rompono e lo stucco si allenta e cade. Quando ciò accade, è tempo di sostituire le tessere con quelle nuove. Il processo di rimozione delle piastrelle da un piano di lavoro è semplice e, con cura, è possibile riutilizzare la base in legno del piano di lavoro senza effettuare riparazioni.

1

Spegni l'elettricità agli elettrodomestici della cucina. Allontanare gli apparecchi.

2

Spegni l'acqua nel lavandino. Svitare il rubinetto e svuotare con una chiave a tubo. Smontare il lavandino svitandolo dal basso. Alcuni lavandini montano con clip che è necessario rilasciare per liberare il lavandino dalla sua apertura. Sollevare con attenzione il lavandino e metterlo da parte. Impostare tutte le viti o le clip di montaggio in un posto sicuro in modo da poterle riutilizzare quando si reinstalla il dissipatore. Se non è possibile sollevare il lavandino, far scorrere la lama di una spatola tra il lavello e la superficie della piastrella per rompere il silicone sigillando il lavandino in posizione.

3

Inserire il bordo di una barra di leva sotto il bordo anteriore di una piastrella più vicina al muro. Toccare la barra di leva con un martello per aiutare ad allentare la malta che tiene la piastrella in posizione. La tessera potrebbe staccarsi in un pezzo o potrebbe rompersi. Continua a tagliare le piastrelle in quella fila fino a quando non sono tutte sul piano di lavoro. Fare attenzione mentre si lavora per non danneggiare la base del controsoffitto o il muro.

4

Continua a tagliare le piastrelle con la leva e il martello finché non esponi l'intero piano. Passare il bordo di una spatola larga sopra la superficie del piano di lavoro per lisciare via la malta rimasta.

5

Rimuovi tutta la polvere e i detriti dalle vecchie piastrelle. Pulisci l'area con una spugna umida. Lasciare asciugare la base del piano di lavoro prima di applicare la nuova malta per installare nuove piastrelle.

Cose che ti serviranno

  • Chiave giratubi
  • Spatola
  • Palanchino
  • Martello
  • Spugna

Suggerimenti

  • Stendere una copertura protettiva sul pavimento per proteggerlo mentre si sta lavorando sul piano di lavoro.
  • Rimuovere i cassetti dagli armadi di base durante il progetto di ristrutturazione per evitare che si accumulino polvere e detriti.
  • Se il lavandino è messo a mortaio insieme alla piastrella, utilizzare la barra di leva e il martello per rimuovere le piastrelle che circondano il lavandino. Una volta che le piastrelle sono lontane dal lavandino, sollevare il lavandino e procedere con la rimozione del resto del lavoro.
  • A seconda del tipo di tessere sul piano di lavoro, potrebbe essere più facile rimuovere lo stucco e quindi far uscire le piastrelle. Utilizzare un bit di rimozione stucco collegato a uno strumento multiuso per questa attività o triturare la fuga con una spatola.

avvertimento

  • Le tessere rotte hanno spigoli vivi. Indossare indumenti protettivi e occhiali.

Guida Video: Come sostituire un piano cucina-HOW TO REPLACE A STOVE TOP.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento