Menu

Casa

Come Riparare Un Lavello Acrilico Graffiato

L'acrilico è un materiale resistente e durevole che viene spesso utilizzato come alternativa al vetro in finestre e altri prodotti perché non si frantuma. I lavelli acrilici sono anche durevoli, ma sono vulnerabili a graffi e piccoli frammenti causati da utensili affilati e altri oggetti duri. I graffi nel lavandino acrilico fanno...

Come Riparare Un Lavello Acrilico Graffiato


In Questo Articolo:

L'acrilico offre più opzioni di design e colore rispetto all'acciaio e le riparazioni sono solitamente semplici.

L'acrilico offre più opzioni di design e colore rispetto all'acciaio e le riparazioni sono solitamente semplici.

L'acrilico è un materiale resistente e durevole che viene spesso utilizzato come alternativa al vetro in finestre e altri prodotti perché non si frantuma. I lavelli acrilici sono anche durevoli, ma sono vulnerabili a graffi e piccoli frammenti causati da utensili affilati e altri oggetti duri. Graffi nel tuo lavabo acrilico non significano che devi sostituire il lavandino o completamente rifinirlo. La maggior parte dei graffi può essere riparata levigando e applicando un composto lucidante.

1

Taglia un pezzo di carta vetrata a secco da 2.000 fogli in un quadrato da 2 pollici e posizionalo in un contenitore di acqua fredda. Lasciare in ammollo per circa cinque minuti.

2

Pulire il lavandino con un panno umido per rimuovere sporco e detriti e asciugare con un asciugamano pulito.

3

Sand l'area graffiata con la carta vetrata imbevuta. Spostare la carta vetrata con un movimento circolare attorno al graffio applicando una leggera pressione. Tieni la carta vetrata bagnata per tutto il tempo in cui lavori.

4

Evitare di carteggiare in un'area troppo a lungo per evitare di ammorbidire l'acrilico con il calore causato dall'attrito.

5

Continua a levigare fino a quando il graffio si attenua in modo significativo e ti rimane una leggera foschia sull'acrilico.

6

Immergere un pezzo di carta vetrata umida / secca a grana 1500 in acqua fredda per cinque minuti se il graffio non viene rimosso usando 2000 grana. Carteggiare nuovamente l'area, usando un movimento circolare e una leggera pressione.

7

Fai una pausa ogni 30 secondi per asciugare l'area e controlla i tuoi progressi. Tieni la carta vetrata bagnata mentre lavori.

8

Smetti di levigare quando il graffio è appena visibile e asciuga accuratamente l'area con un asciugamano pulito.

9

Completare la levigatura ancora una volta con un quadrato da 2 pollici di carta abrasiva bagnata a grana 2.000 fino a che la superficie dell'area non sia liscia. Asciugare completamente l'area con un asciugamano pulito.

10

Applicare uno strato sottile di composto di lucidatura medio-grosso all'area utilizzando un panno morbido e privo di lanugine. Assicurarsi che il composto sia destinato all'uso con finiture acriliche.

11

Lucidi il composto nell'acrilico levigato in piccoli cerchi per rimuovere foschia e graffi. Non buffa una singola area troppo a lungo.

12

Applicare un composto per lucidatura fine su un nuovo panno e applicare sull'acrilico per riempire eventuali graffi residui. Buff in un movimento circolare fino a quando la superficie è liscia e lasciarlo asciugare.

Cose che ti serviranno

  • Carta abrasiva a secco a grana 2.000
  • Carta abrasiva grana umida / secca da 1.500
  • Carta vetrata umida / secca a grana 1.000
  • Forbici
  • acqua
  • Asciugamano
  • Composti lucidanti
  • Panno morbido e privo di lanugine

Suggerimenti

  • Il composto lucidante, noto anche come composto per sfregamento, è disponibile nella maggior parte dei negozi di forniture per autoveicoli e vernici.
  • L'acqua funge da lubrificante che impedisce l'accumulo di residui sulla carta, che può ridurre la sua efficacia.
  • La carta vetrata a grana 2000 è la grana più fine disponibile e dovrebbe rimuovere la maggior parte dei graffi superficiali nei lavelli acrilici. I graffi leggermente più profondi richiedono una grana da 1.500, che è una carta più grossa. I graffi profondi possono richiedere l'uso di una carta a grana 1000 più grossolana, ma non usare una grana più bassa di quella, o si rischia di aggiungere graffi all'acrilico invece di rimuoverli.

Guida Video: Cramer Kit-Riparazione per Superfici Smaltate, Ceramica & Acrilico.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento