Menu

Casa

Come Sostituire Un Lavandino Che Perde

Molte cose possono fuoriuscire intorno a un lavello della cucina. Il rubinetto e lo scarico possono sviluppare perdite o il tubo dello spruzzatore può andare male. Una volta stabilito che quelle non sono fonti di acqua sotto il lavandino, l'unico colpevole che rimane è un lavandino che perde. Il metallo in alcuni lavandini è così sottile che alla fine si consuma. A volte un...

Come Sostituire Un Lavandino Che Perde


In Questo Articolo:

I materiali di consumo dell'idraulico, come stucco e nastro, facilitano il ricollegamento dei tubi sotto il nuovo lavello della cucina.

I materiali di consumo dell'idraulico, come stucco e nastro, facilitano il ricollegamento dei tubi sotto il nuovo lavello della cucina.

Molte cose possono fuoriuscire intorno a un lavello della cucina. Il rubinetto e lo scarico possono sviluppare perdite o il tubo dello spruzzatore può andare male. Una volta stabilito che quelle non sono fonti di acqua sotto il lavandino, l'unico colpevole che rimane è un lavandino che perde. Il metallo in alcuni lavandini è così sottile che alla fine si consuma. A volte un colpetto accidentale con un oggetto appuntito crea un buco. Mentre cerchi un ricambio, seleziona un lavello delle stesse dimensioni del vecchio per assicurarti che possa cadere facilmente nell'apertura del piano di lavoro. Risparmia tempo durante la reinstallazione trovando un lavandino con l'apertura di scarico nella stessa posizione del lavandino esistente.

Rimuovi il vecchio lavandino

1

Rimuovi gli oggetti da sotto il lavandino per accedere più facilmente ai tubi. Spegnere le valvole di intercettazione acqua calda e fredda ruotandole in senso orario. Accendi il rubinetto per far uscire l'acqua dalle linee. Scollegare le linee di alimentazione dell'acqua dalle loro valvole, utilizzando una chiave regolabile.

2

Scollegare la linea di drenaggio che collega il vecchio lavandino alla trappola a P ruotando i raccordi in senso antiorario, utilizzando una chiave regolabile per allentare e rimuovere. Allentare e rimuovere anche il cestello del lavandino.

3

Guarda sotto il piano di lavoro lungo il bordo del lavandino per le clip o le viti che potrebbero trattenerlo in posizione. Rimuovere le viti o far scorrere le clip fuori strada. Stai di fronte al lavandino e metti la mano nel foro di scarico. Accosta il vecchio lavandino per estrarlo dall'apertura. Se non viene fuori, eseguire con attenzione un coltello multiuso sotto il bordo del lavandino per rompere il sigillo in silicone che lo tiene al piano di lavoro. Metti da parte il vecchio lavello per lo smaltimento. Rimuovere eventuali calafataggio e altra materia che rimane intorno all'apertura del lavandino.

Installa il nuovo lavandino

1

Installare il rubinetto prima di posizionare il lavello in posizione per facilitare l'accesso ai raccordi. Far scorrere la guarnizione inclusa con il kit di montaggio del rubinetto intorno ai fori sul lato inferiore del rubinetto. In alternativa, eseguire un tallone di mastice siliconico sotto la base del rubinetto. Impostare il rubinetto e la sua base nell'apertura sul lavandino.

2

Fissare il rubinetto al lavello, utilizzando le rondelle e i dadi di montaggio nel kit di montaggio. Stringere i dadi a mano da sotto il lavandino. Termina il serraggio dei dadi usando una chiave regolabile. Pulire l'eventuale mastice in eccesso che fuoriesce da sotto la base del rubinetto.

3

Avvolgere il nastro dell'idraulico attorno ai fili delle linee di alimentazione dell'acqua sul rubinetto. Attaccare le linee di alimentazione al rubinetto. Stringere i connettori a mano, quindi un quarto di giro con una chiave regolabile.

4

Esegui un tallone di mastice idraulico intorno alla parte esterna dell'apertura di scarico sul lato superiore del lavandino. Far scorrere il cestello di scarico nell'apertura. Assicurare il drenaggio da sotto il lavandino, utilizzando i dadi dal kit di montaggio. Pulire eventuali stucchi in eccesso all'interno del lavandino.

5

Avvolgi il nastro dell'idraulico attorno ai fili del tubo di scarico. Attaccare il tubo di scarico al cestello di scarico. Stringere a mano il tubo, quindi serrare di un quarto di giro con una chiave regolabile.

6

Attaccare le clip che fissano il lavandino in posizione alla parte inferiore del lavandino in base alle istruzioni del produttore. Le clip fanno parte del pacchetto di assemblaggio del dissipatore. Eseguire un tallone di mastice siliconico sotto il bordo esterno del lavandino. Capovolgi il lavandino e posizionalo. Mentre lo fai, allinea il tubo di scarico con il P-trap. Questo passaggio è più facile da fare con un assistente. Rimuovere qualsiasi silicone che trasuda sul piano di lavoro. Girare le clip in modo che si fissino sul lato inferiore del piano di lavoro e serrarle con un cacciavite. Stringere a mano il raccordo sulla trappola a P.

7

Attaccare le linee di alimentazione alle valvole di alimentazione nello stesso modo in cui le hai fissate al lavandino. Assicurarsi di collegare la linea dell'acqua calda alla valvola dell'acqua calda. Accendi l'acqua sul lavandino e controlla se ci sono perdite. Se si vede gocciolare acqua a qualsiasi connessione, serrare il raccordo non più di un quarto di giro alla volta finché la perdita non si interrompe.

Cose che ti serviranno

  • Chiave regolabile
  • Cacciavite
  • Coltello multiuso
  • Guanti
  • Rubinetto
  • Lavello
  • Linee di alimentazione
  • Calafataggio siliconico
  • Caulk gun
  • Nastro idraulico
  • Linee di approvvigionamento idrico
  • Stucco di idraulico
  • drain
  • tubo di scarico

Suggerimenti

  • Se si dispone di uno smaltimento dei rifiuti, scollegarlo dai raccordi di scarico, quindi lasciare lo smaltimento sul lavandino fino a quando non si estrae il lavandino. Scollegare lo smaltimento dal vecchio lavello e installarlo sul nuovo lavello seguendo le istruzioni del produttore.
  • Se si installa un doppio lavabo senza smaltimento dei rifiuti, installare entrambi gli scarichi lo stesso.

Avvertenze

  • Se hai un sistema di smaltimento rifiuti, spegnilo nella scatola degli interruttori e scollegalo prima di iniziare questo progetto.
  • Indossare guanti per proteggere le mani durante la rimozione del vecchio lavandino.

Guida Video: Come Aggiustare Rubinetto che Perde Sostituire Cartuccia Miscelatore che Gocciola.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento