Menu

Casa

Come Insonorizzare Una Stanza In Un Condominio

Il rumore è spesso una preoccupazione per i proprietari di condominio. I condomini di solito condividono un muro con unità abitative vicine, e le pareti sottili possono consentire regolari fonti di disturbo. Fortunatamente, è possibile insonorizzare una stanza in un condominio in pochi passi. Assicurati di utilizzare i giusti metodi di isolamento acustico per ottenere il massimo...

Come Insonorizzare Una Stanza In Un Condominio


In Questo Articolo:

Insonorizzare una stanza in un condominio ti aiuterà a trovare pace e tranquillità.

Insonorizzazione di una stanza in un condominio vi aiuterà a trovare pace e tranquillità.

Il rumore è spesso una preoccupazione per i proprietari di condominio. I condomini di solito condividono un muro con unità abitative vicine, e le pareti sottili possono consentire regolari fonti di disturbo. Fortunatamente, è possibile insonorizzare una stanza in un condominio in pochi passi. Assicurati di utilizzare i giusti metodi di isolamento acustico per ottenere i migliori risultati possibili.

1

Consultare l'atto del condominio se si prevede di insonorizzare una stanza che condivide un muro con un'unità vicina. Quando acquisti un condominio, sei proprietario dello spazio interno e puoi modificare l'interno come preferisci. Tuttavia, i muri condivisi non sono considerati "interni" e possono essere di proprietà comune o di proprietà esclusiva dell'associazione condominiale. Potrebbe essere necessario un permesso speciale per lavorare su qualsiasi muro condiviso.

2

Installare finestre a doppio vetro, preferibilmente con cornici acriliche, per ridurre il rumore. Se non si dispone di un budget sufficiente per coprire i costi di nuove finestre, è possibile optare per tende spesse e insonorizzate.

3

Inserisci tappi per finestre da 1 a 2 pollici di spessore intorno ai telai delle finestre. I tappi per finestre sono fondamentalmente isolanti progettati per interconnettere il telaio e la finestra.

4

Aggiungi un secondo strato di isolante in fibra di vetro alle pareti e al soffitto oppure affittane un professionista per soffiare l'isolamento in cellulosa nella cavità della parete. Un secondo strato di isolamento in fibra di vetro richiederà la demolizione del muro a secco esistente e l'aggiunta di un altro set di perni. È un processo che richiede molto tempo e allungherà il muro di altri 2 pollici nello spazio abitativo. Tuttavia, l'aggiunta dell'isolamento in fibra di vetro è più economico che assumere un appaltatore per installare l'isolamento in cellulosa. Qualsiasi opzione, tuttavia, fornirà un'efficace insonorizzazione e una maggiore efficienza di riscaldamento e raffreddamento per il vostro condominio.

5

Decorare la stanza con materiali fonoassorbenti. Le onde sonore rimbalzano e risuonano facilmente su superfici lisce e non porose. Per la migliore insonorizzazione, ti consigliamo di ridurre il numero di superfici piatte e lisce nella stanza. Aggiungi moquette o tappeti sul pavimento, usa mobili morbidi e decora le pareti con opere d'arte con una finitura più ruvida.

6

Installa una porta solida che conduce nella stanza. Per completare l'isolamento acustico, è necessario assicurarsi che la porta sia spessa e in grado di smorzare il rumore. Anche con finestre, pareti e mobili isolati, la porta potrebbe essere problematica se non si tratta di un design solid-core. Ricorda, come con i muri condivisi, una porta che conduce in un'area comune o corridoio potrebbe richiedere un permesso speciale per la sostituzione.

Cose che ti serviranno

  • Finestre a doppio riquadro
  • Serramenti acrilici
  • Tappi per finestre
  • Isolamento in fibra di vetro
  • 2x4 borchie di legno
  • Cartongesso
  • Isolamento in cellulosa
  • Moquette o tappeti
  • Mobili morbidi
  • Porta solid-core

Guida Video: Making of Hefexor's Nest 2.0 - Come farsi una sala prove privata in casa.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento