Menu

Giardino

Come Trapiantare Un Cactus Del Ringraziamento

I cactus del ringraziamento (schlumbergera truncata) sono piante arboree che si possono trovare nei centri di giardinaggio in autunno. Queste piante prendono il loro soprannome dalla loro volontà di fiorire verso la fine di novembre, intorno al ringraziamento. Simile nell'aspetto e nella cultura ai loro cugini, al cactus di natale e di pasqua,...

Come Trapiantare Un Cactus Del Ringraziamento


In Questo Articolo:

Il cactus del Ringraziamento è il cactus epifita più comunemente coltivato.

Il cactus del Ringraziamento è il cactus epifita più comunemente coltivato.

I cactus del Ringraziamento (Schlumbergera truncata) sono piante arboree che si possono trovare nei centri di giardinaggio in autunno. Queste piante prendono il loro soprannome dalla loro volontà di fiorire verso la fine di novembre, intorno al Ringraziamento. Simile nell'aspetto e nella cultura ai loro cugini, i cactus di Natale e di Pasqua, i cactus del Ringraziamento possono essere longevi e talvolta vengono tramandati come cimeli di famiglia. Sebbene prosperino per negligenza gentile e fioriscano al meglio quando sono legati al vaso, dovresti rinvasare il cactus del Ringraziamento all'incirca ogni tre anni per prevenire la compattazione del suolo, o ogni volta che le radici delle piante sporgono dal fondo del vaso.

1

Afferrare saldamente la base del cactus del Ringraziamento mentre si capovolge la pentola. Fai scivolare delicatamente la pianta e la zolla dalla pentola, facendo attenzione a non danneggiare le radici che fuoriescono dai fori di drenaggio.

2

Spazzola via il più possibile il vecchio terreno per esporre le radici. Risciacquare delicatamente qualsiasi terreno aggiuntivo lontano dalle radici. Esaminare attentamente le radici esposte, controllando le sezioni marroni o fradice. Taglia le aree danneggiate su tessuto bianco sano prima di procedere.

3

Riempi la nuova pentola con abbastanza mix di orchidee per permettere alla pianta di stare alla stessa altezza del vecchio piatto. Metti la pianta sul mix dell'orchidea sul fondo della pentola e riempila delicatamente intorno a essa fino a quando non si regge in piedi senza supporto. Innaffia la pentola per sistemare il terreno. Aggiungi un ulteriore mix di orchidee, se necessario.

4

Dai al cactus del Ringraziamento una dose di fertilizzante liquido mescolato a metà forza per aiutare con lo shock da trapianto. Mescolare 1 cucchiaino di sali di Epsom in 1 litro d'acqua la settimana seguente e applicare sulla pianta. Continuare a concimare mensilmente fino alla fine dell'estate, alternando fertilizzante liquido con sali di Epsom bisettimanali.

Cose che ti serviranno

  • Potatori portatili
  • pentola
  • Mix di invasatura orchidea
  • 20-20-20 fertilizzante liquido
  • sali di Epsom

Mancia

  • Aspetta di rinvasare un cactus del Ringraziamento fino a quando le fioriture non si sono sbiadite, ma prima che si sviluppino nuovi germogli. A seconda della pianta, questo è generalmente all'inizio della primavera.

avvertimento

  • I cactus del Ringraziamento sbocciano spesso quando sono legati al vaso - non li rimpagano a meno che non sia assolutamente necessario.

Guida Video: IL TEMPO È UN GALANTUOMO - il Balconorto parte 2: COSA, PER QUANTO E QUANDO COLTIVARE.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento