Menu

Casa

Regole E Regolamenti Hud Nell'Edilizia Sovvenzionata

Il dipartimento dell'edilizia abitativa e dello sviluppo urbano (hud) offre due tipi principali di alloggi sovvenzionati: la sezione 8 e l'edilizia popolare. Ogni programma mantiene affitti a livelli accessibili alle famiglie che guadagnano sostanzialmente meno del reddito medio della loro area. Il codice dei regolamenti federali (cfr) fornisce la lettera del...

Regole E Regolamenti Hud Nell'Edilizia Sovvenzionata


In Questo Articolo:

Il Dipartimento dell'edilizia abitativa e dello sviluppo urbano (HUD) offre due tipi principali di alloggi sovvenzionati: la sezione 8 e l'edilizia popolare. Ogni programma mantiene affitti a livelli accessibili alle famiglie che guadagnano sostanzialmente meno del reddito medio della loro area. Il Codice dei regolamenti federali (CFR) fornisce la lettera della legge che si applica agli affittuari sovvenzionati, ai proprietari e alle autorità locali per la casa.

Ammissibilità al reddito

HUD stabilisce limiti di reddito per la sua Sezione 8 e programmi di edilizia pubblica. Mentre le autorità locali per le abitazioni non possono negare l'ammissione alle famiglie che si qualificano per un programma, l'HUD consente loro di attuare le preferenze locali. Mentre l'edilizia pubblica è aperta a tutte le famiglie idonee che ottengono l'80% o meno del reddito medio della loro zona, un'agenzia immobiliare locale può stabilire una preferenza per le famiglie che, ad esempio, realizzano meno del 60% della mediana, secondo l'HUD. Il programma della Sezione 8 utilizza un taglio del 50 percento della mediana, ma l'HUD richiede alle autorità locali per l'alloggio di distribuire il 75 percento delle sovvenzioni della Sezione 8 alle famiglie che assorbono meno del 30 percento della mediana della loro area. L'ente per l'edilizia abitativa di San Francisco, ad esempio, istituisce una serie di preferenze locali, compresa una per coloro che spendono più della metà del loro reddito per i costi di alloggio.

Liste d'attesa

Generalmente, gli alloggi pubblici e i richiedenti la Sezione 8 non occupano immediatamente un'unità. Invece, la maggior parte è collocata in liste d'attesa locali, a causa della discrepanza tra l'offerta e la domanda di alloggi sovvenzionati dall'HUD. Il CFR guida le autorità locali per quanto riguarda la creazione e la gestione delle liste di attesa per entrambi i programmi. L'HUD consente alle agenzie immobiliari locali di offrire a una famiglia una sovvenzione della Sezione 8 indipendentemente dal loro posto in una lista di attesa in circostanze particolari. Ad esempio, una famiglia sfollata da un alloggio pubblico a causa di una vendita di HUD, pignoramento o demolizione può ricevere un trattamento speciale per il programma della Sezione 8.

Il CFR suggerisce che, per quanto riguarda le liste di attesa per gli alloggi pubblici, le autorità locali per l'edilizia abitativa considerano un trattamento preferenziale per le vittime di violenza domestica, le persone con disabilità e le persone singole che sono senzatetto o anziani.

Politica sugli animali domestici

Mentre i residenti hanno voce in capitolo attraverso i Consigli consultivi per i residenti, l'HUD consente alle autorità locali per l'edilizia residenziale di stabilire le proprie politiche sugli animali da compagnia, in particolare nell'edilizia pubblica. Poiché le unità della Sezione 8 sono di proprietà e offerte da proprietari terrieri privati, possono stabilire le loro norme sugli animali domestici, in conformità con la legge applicabile, come farebbero con gli inquilini di mercato. L'HUD afferma che le agenzie locali per la casa possono chiedere ai proprietari di sterilizzare o neutralizzare i loro animali domestici. Possono anche addebitare depositi e spese "nominali" per animali domestici per compensare i costi legati alla presenza di animali domestici in un'unità di noleggio. Le autorità locali per gli alloggi possono vietare gli animali ritenuti pericolosi, purché tali disposizioni siano in linea con le leggi statali e locali.

Qualità abitativa

L'HUD mantiene le qualità standard per le sue abitazioni pubbliche e le unità della Sezione 8 che le autorità locali per l'edilizia abitativa e i proprietari dei mercati privati, rispettivamente, devono rispettare. Il CFR fornisce un lungo elenco di standard di qualità che i proprietari privati ​​devono soddisfare per avere le loro unità offerte nel programma della Sezione 8. L'HUD ispeziona le unità prima di accettarle nel programma e le reinspects annualmente. Generalmente, i proprietari devono fornire spazi di affitto "abitabili" che dispongono di acqua corrente calda e fredda in cucine e bagni, sistemi di riscaldamento e raffreddamento adeguati e condizioni sanitarie sia nelle unità di noleggio che nelle aree comuni. Gli standard per le abitazioni pubbliche sono simili. Il programma HOPE VI, avviato all'inizio degli anni '90, ha affrontato il deterioramento dei progetti di edilizia pubblica in tutto il paese fornendo finanziamenti federali per la loro riabilitazione.


Guida Video: Capitalism: a Love Story 2009.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento