Menu

Giardino

Forniture Di Giardinaggio Idroponiche Per Principianti

Il giardinaggio idroponico, o la coltivazione di piante senza suolo, √® stato intorno per migliaia di anni. √ą solo dagli anni '30, tuttavia, che questa forma di agricoltura √® diventata di uso diffuso tra i giardinieri domestici. I giardini idroponici possono essere molto elaborati, ma √® possibile costruire un "terreno-meno... Semplice ma efficace...

Forniture Di Giardinaggio Idroponiche Per Principianti


In Questo Articolo:

Una vasta gamma di piante e ortaggi può essere coltivata idroponicamente con pochi prodotti di base.

Una vasta gamma di piante e ortaggi può essere coltivata idroponicamente con pochi prodotti di base.

Il giardinaggio idroponico, o la coltivazione di piante senza suolo, √® stato intorno per migliaia di anni. √ą solo dagli anni '30, tuttavia, che questa forma di agricoltura √® diventata di uso diffuso tra i giardinieri domestici. I giardini idroponici possono essere molto elaborati, ma √® possibile costruire un "giardino senza suolo" semplice ma efficace con solo pochi materiali di base. Una gamma di kit idroponici √® disponibile per l'acquisto. Mentre esistono diversi metodi di giardinaggio idroponico, tutti usano le stesse attrezzature e forniture fondamentali.

Contenitore

Indipendentemente dal metodo utilizzato, tutti i giardini idroponici richiedono un tipo di contenitore o serbatoio per contenere la soluzione che fornisce sostanze nutritive alle piante. Molti giardini idroponici fatti in casa utilizzano un grande contenitore, una depressione per l'acqua o persino una piscina per bambini per un acquario. Il materiale utilizzato per realizzare il serbatoio non è importante fintanto che è a tenuta stagna e blocca gran parte della luce. Una buona regola empirica è di avere un contenitore tra 6 e 18 pollici di profondità e 2 o 3 piedi di diametro.

Piattaforma di supporto / letto di impianto

Una piattaforma o un letto vegetale è necessario per sostenere le piante man mano che crescono. Idealmente, dovrebbe essere abbastanza grande da coprire completamente il contenitore. Per i sistemi di coltura dell'acqua in cui le radici crescono direttamente nell'acqua, le piante vengono poste in fori nella piattaforma e tenute in posizione da cotone o materiale simile impacchettato attorno allo stelo. I sistemi casalinghi usano spesso un pezzo di Styrofoam o il coperchio del contenitore di stoccaggio come piattaforma. Per i sistemi di coltura aggregata, le piante sono collocate in un terreno non fertile, noto anche come aggregato o rifiuti. L'aggregato può essere contenuto in singoli contenitori di rete posizionati nella piattaforma di supporto, oppure la piattaforma può essere una vasca con un fondo poroso riempito di aggregato. La soluzione nutritiva viene applicata all'aggregato in modo che possa venire a contatto con le radici.

Aggregato

Un'ampia varietà di materiali può essere utilizzata come aggregato idroponico. Le opzioni includono sabbia, ghiaia, vermiculite, trucioli di legno, muschio di torba, perlite e un materiale di pietra fibroso noto come lana di roccia. La chiave è che è inerte, non fornisce sostanze nutritive alla pianta. Dovrebbe anche essere abbastanza robusto per supportare adeguatamente le piante man mano che crescono e avere una profondità di almeno 3 pollici.

Soluzione nutritiva

Tutti i nutrienti necessari per la crescita di una pianta in un sistema idroponico devono essere forniti attraverso la soluzione nutritiva. Tra i nutrienti che devono essere presenti nella soluzione sono l'azoto, il fosforo, il potassio, il calcio, il magnesio, lo zolfo, il ferro e il rame. Data l'ampia disponibilit√† commerciale di soluzioni nutritive premiscelate, √® pi√Ļ facile e generalmente pi√Ļ efficace utilizzarle rispetto a cercare di preparare soluzioni fatte in casa.

Aerazione

Oltre ai nutrienti, le piante hanno bisogno di estrarre ossigeno nelle loro radici per sopravvivere. Ci√≤ significa che √® necessario un metodo di aerazione per assicurarsi che vi sia ossigeno sufficiente nella soluzione nutritiva. Per giardini pi√Ļ piccoli, questo pu√≤ essere fatto svuotando e ricaricando il contenitore con la soluzione. I sistemi pi√Ļ grandi utilizzano spesso un gorgogliatore d'aria, simile a quelli che si trovano negli acquari, per mantenere ossigenata la soluzione nutritiva.

Leggero

I giardini idroponici possono essere coltivati ‚Äč‚Äčall'interno o all'esterno. Perch√© le piante, in particolare le verdure, hanno bisogno di molta luce per prosperare, una fonte di luce artificiale pu√≤ essere necessaria per un giardino interno. Le lampadine fluorescenti o ad incandescenza possono essere utilizzate purch√© forniscano una quantit√† sufficiente di luce dalla gamma rossa e blu dello spettro di luce visibile.


Guida Video: Compostiera e lombrichi: allevamento (II parte).

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento