Menu

Giardino

Solfato Di Ferro Per Piante Native

Le piante native in genere si adattano bene alle condizioni locali, compresa una carenza di ferro. Tuttavia, se le foglie delle tue piante native stanno iniziando a mostrare segni di ingiallimento - specialmente se le vene rimangono verdi - potresti vedere i primi segni di carenza di ferro. Una volta che hai escluso tutte le altre cause per...

Solfato Di Ferro Per Piante Native


In Questo Articolo:

I cespugli di lillà cresceranno bene in terreni alcalini.

I cespugli di lillà cresceranno bene in terreni alcalini.

Le piante native in genere si adattano bene alle condizioni locali, compresa una carenza di ferro. Tuttavia, se le foglie delle tue piante native stanno iniziando a mostrare segni di ingiallimento - specialmente se le vene rimangono verdi - potresti vedere i primi segni di carenza di ferro. Una volta eliminate tutte le altre cause per il colore non verde, come l'infestazione da insetti, l'eccessiva irrigazione e le malattie causate dai funghi, è necessario adottare misure per aumentare l'assorbimento del ferro nelle piante native affinché possano prosperare.

Uso del ferro

Come parte sia della pianta che della clorofilla che fornisce il suo colore, il ferro è necessario affinché una pianta possa prosperare. Contattare il proprio agente di estensione della contea o un laboratorio commerciale di analisi del suolo per condurre un test del terreno per misurare il pH del terreno se si sospetta una carenza di ferro. Questa carenza di ferro si verifica spesso in terreni alcalini - quelli con un alto valore di pH - poiché il contenuto alcalino rende difficile alle piante assorbire ferro e altri nutrienti nel terreno. I terreni nelle aree aride vicino ai deserti e in zone più basse dovrebbero essere sospetti.

Selezione delle piante

Forse il modo migliore per evitare carenze di ferro nelle piante è selezionare quelle che crescono bene in terreni alcalini, come rosa, clematide, spirea, forsizia e lillà. Le piante originarie di un'area tendono anche ad adattarsi a condizioni più alcaline nel tempo. Se le tue piante non sono native o hanno bisogno di un pH più basso, puoi migliorare l'assorbimento del ferro e curare il deficit.

Trattamento per carenza di ferro

Forse il modo più veloce per trattare le piante per carenza di ferro, le note di Cooperative Extension dell'Università dell'Arizona, è di spruzzare una soluzione di solfato ferroso o solfato di ammonio ferroso sull'area. Mentre i fertilizzanti granulari funzionano anche, il ferro in questi non si rompe sempre in modo che sia prontamente disponibile per le piante. Le forme di ferro chelate di solito funzionano meglio, in quanto consentono al ferro di rimanere in uno stato più utilizzabile dalle piante per un periodo più lungo.

Trattamento biologico

Le ampie superfici di giardino o prato rispondono meglio a forme di ferro liquido che sono più efficienti in termini di costi. I giardini più piccoli possono essere trattati con materiali organici per ridurre il pH del suolo, osserva il Dipartimento di Orticoltura dell'Università di Iowa. Quando mescolato nel terreno, pacciamatura organica, zolfo elementare, solfato di alluminio, solfato di ferro e soprattutto muschio di torba di sfagno migliorano il terreno. Poiché la mancanza di umidità è una delle cause del suolo alcalino, l'aggiunta di uno strato di trucioli di legno può preservare l'umidità e favorire l'assorbimento dei nutrienti.


Guida Video: Irrorazione con calce ai nostri Ulivi Secolari Ecosostenibili! Sannicandro di Bari.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento