Menu

Giardino

Honeysuckle √ą Velenoso?

Honeysuckle (lonicera spp.) sono comuni in tutti gli stati uniti. Le due principali classi di questi includono tipi asiatici non nativi e variet√† autoctone del nord america. Puoi anche trovare ibridi coltivati ‚Äč‚Äčper il tuo paesaggio domestico. Entrambe le forme gemellari e cespugliose presentano grandi capriate di fiori nella stagione calda e sono spesso...

Honeysuckle √ą Velenoso?


In Questo Articolo:

Il nettare dei fiori di caprifoglio non è velenoso.

Il nettare dei fiori di caprifoglio non è velenoso.

Honeysuckle (Lonicera spp.) Sono comuni in tutti gli Stati Uniti. Le due principali classi di questi includono tipi asiatici non nativi e variet√† autoctone del Nord America. Puoi anche trovare ibridi coltivati ‚Äč‚Äčper il tuo paesaggio domestico. Entrambe le forme gemellari e cespugliose presentano grandi capriate di fiori nella stagione calda e sono spesso fragranti. Le fioriture di caprifoglio e il loro nettare non sono velenosi. Le bacche di alcune specie possono essere tossiche solo se ingerite in grandi quantit√†.

tipi

Ci sono molte sottospecie di piante di caprifoglio; alcuni crescono come viti e altri crescono in forme arbustive. Possono essere sempreverdi, semi-sempreverdi o decidui. Le loro fioriture appaiono in coppie o grappoli di fiori tubolari che iniziano in primavera. Le bacche appariranno pi√Ļ avanti nella stagione dopo i cicli di fioritura. I fiori e le bacche delle specie autoctone forniscono cibo e habitat di nidificazione per molti tipi di animali selvatici, compresi gli impollinatori come le api e le farfalle e gli uccelli.

Rischi di ingestione

Non c'è pericolo nel succhiare o bere nettare dai fiori di caprifoglio. Mangiare qualche bacca di caprifoglio rischia di provocare un po 'di mal di stomaco. Se vengono ingerite grandi quantità di bacche potenzialmente velenose, si può manifestare nausea, vomito, diarrea e battito cardiaco accelerato. In casi estremi sono stati riportati casi di soppressione respiratoria, coma e morte. Di conseguenza, l'ingestione umana di bacche di caprifoglio non è consigliata.

Identificare le bacche

Le varietà di caprifoglio di Bush (Lonicera spp.) Di solito presentano bacche di colore giallo, arancione o rosso vivo. Appaiono in gruppi lungo i fusti delle piante. Le viti di caprifoglio giapponese (Lonicera japonia) producono bacche nere quando sono mature. Il caprifoglio di tromba nativo, chiamato anche caprifoglio di corallo (Lonicera sempervirens), presenta piccole bacche rosse che maturano in autunno. Il caprifoglio arancione (Lonicera ciliosa) è una forma gemellante, originaria delle zone occidentali degli Stati Uniti. Presenta anche bacche rosse.

Trattamento di ingestione

√ą importante conoscere la variet√† di caprifoglio in questione se le bacche vengono ingerite. Un tipo, Lonicera fragrantissima, non √® considerato velenoso. Se la variet√† √® sconosciuta e l'ingestione di bacche √® nota o sospetta, contattare il proprio centro antiveleni locale o cercare il trattamento medico di emergenza il pi√Ļ presto possibile. Il Centro Antiveleni della California richiede di non provocare il vomito, ma di rimuovere qualsiasi residuo di materiale vegetale dalla bocca e dalle mani, lavando le aree e bevendo qualche sorso d'acqua. Se si richiede assistenza medica, portare con s√© un campione di materiale ingerito.


Guida Video: caprifoglio.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento