Menu

Giardino

Il Pino Di Norfolk È Tossico Per I Gatti?

I pini della norfolk (araucaria heterophylla) prosperano all'interno delle zone 10 e 11 del dipartimento di agricoltura degli stati uniti, ma sono più comunemente coltivati ​​come piante da interno. Sono potenzialmente tossici per gatti e cani, secondo la società americana per la prevenzione della crudeltà verso gli animali. Tuttavia, i ricercatori del...

Il Pino Di Norfolk È Tossico Per I Gatti?


In Questo Articolo:

I gatti possono masticare le piante per la noia.

I gatti possono masticare le piante per la noia.

I pini della Norfolk (Araucaria heterophylla) prosperano all'interno delle zone 10 e 11 del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti, ma sono più comunemente coltivati ​​come piante da interno. Sono potenzialmente tossici per gatti e cani, secondo la Società Americana per la Prevenzione della Crudeltà verso gli Animali. Tuttavia, i ricercatori dell'Università della California, Davis non sono d'accordo e classificano i pini della Norfolk come sicuri per la coltivazione vicino a animali domestici e bambini.

Parti velenose

Tutte le parti dei pini di Norfolk sono potenzialmente tossiche per i gatti, secondo Signe J. Plunkett, DVM nel suo libro "Procedure di emergenza per il veterinario di piccoli animali". Tuttavia, il principio tossico specifico responsabile di causare una reazione avversa è attualmente sconosciuto. Il fogliame può anche causare dermatiti, quindi potrebbe potenzialmente provocare una reazione allergica se masticato.

Sintomi di esposizione

I gatti che masticano o ingeriscono i pini della Norfolk svilupperanno disturbi gastrointestinali compresi vomito o conati di vomito, oltre a sintomi di depressione come letargia o eccessiva sonnolenza. Fornire molta acqua per mantenere il gatto idratato se il vomito è eccessivo e portarlo da un veterinario se il problema persiste.


Guida Video: .

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento