Menu

Giardino

Repellente Antimacchia Nera Minuscola Naturale

Le formiche sono una parte naturale e importante dell'ecosistema, contribuendo a mantenere l'equilibrio biologico dell'ambiente. In particolare, le minuscole specie di formiche nere, spesso chiamate formiche di zucchero perché attratte da dolci e frutta e verdura da giardino, possono diventare una seccatura. I trattamenti chimici possono essere efficaci, ma...

Repellente Antimacchia Nera Minuscola Naturale


In Questo Articolo:

Le formiche sono una parte naturale e importante dell'ecosistema, contribuendo a mantenere l'equilibrio biologico dell'ambiente. In particolare, le minuscole specie di formiche nere, spesso chiamate formiche di zucchero perché attratte da dolci e frutta e verdura da giardino, possono diventare una seccatura. I trattamenti chimici possono essere efficaci, ma i repellenti naturali e gli insetticidi sono più sicuri per gli animali domestici, i bambini e le colture alimentari.

Identificazione

Ci sono più di 12.000 specie di formiche in tutto il mondo, ma meno di una dozzina causano problemi alla maggior parte dei giardinieri in giardino. Tra queste ci sono tre specie di formiche nere: formiche del faraone, formiche del marciapiede o formiche argentine. Solitamente sono lunghi da 1/16 a 1/8 di pollice ma sono facili da individuare quando hanno costruito le loro colonie di nidi nel terreno vicino a piante, pietre, ceppi d'albero o sotto aree protette. Solitamente non mordono, ma possono causare un'epidemia di squame o afidi a causa di una relazione simbiotica tra quegli insetti e le formiche.

Spezie e oli

Certi oli e spezie possono essere efficaci nel respingere le formiche, se applicate intorno alle basi delle piante o attorno ai nidi delle formiche. Questi includono aceto, sale, foglie di alloro essiccate, cannella in polvere, rosmarino, timo, chiodi di garofano, polvere di peperoncino piccante e olio di menta piperita o menta piperita. Alcuni insetticidi includono componenti di olio di agrumi come il limonene o l'eugenolo, un componente dell'olio di chiodi di garofano. Questi sono considerati repellenti naturali, ma leggono l'etichetta, in quanto potrebbero essere miscelati con sostanze chimiche più aggressive, a seconda del prodotto.

Acido borico

L'acido borico deriva dal boro minerale presente in natura ed è un veleno per lo stomaco che causa la morte degli insetti per fame. L'acido borico è disponibile in varie forme e può essere trovato nei negozi di giardinaggio e di ferramenta. Le formiche porteranno acido borico mescolato con altri ingredienti ai loro nidi. Può essere efficace quando viene spruzzato intorno a piante, patii o ponti, anche se potrebbero essere necessari diversi giorni o una settimana per vedere i risultati. Seguire le istruzioni sull'etichetta, poiché variano a seconda che si utilizzi una trappola per esche, polvere, pasta, aerosol, compressa o formula liquida.

Terra di diatomee

La terra di diatomea, o DE, è una polvere inerte rimasta dai resti delle alghe monocellulari, che si trova nei sedimenti sul fondo di laghi, fiumi e oceani. Funziona disidratando l'esoscheletro delle formiche. Esistono due tipi di DE, uno trattato con sostanze chimiche e una versione per uso alimentare che dovresti usare se hai animali domestici e bambini. Applicare DE, a secco o mescolato con acqua secondo le istruzioni riportate sull'etichetta, ai nidi delle formiche, come spolverare le piante o cospargere sui gradini.

Barriere per i parassiti

Le formiche sono attratte da fiori, frutti putrefatti e melata, una sostanza espulsa da altri insetti e lasciata su piante, arbusti e alberi. Rimuovi tutti i frutti e le verdure in decomposizione dal giardino e utilizza una barriera antiparassitario organica disponibile in commercio a base di olio di ricino, cere e resine. Avvolgi la barriera appiccicosa intorno alle basi di tronchi d'albero, arbusti e piante erbacee e vegetali più alte.


Guida Video: Come rendere le scarpe impermeabili in un minuto.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento