Menu

Giardino

Ulivi: Dossi Su Rami E Steli

L'oliva (olea europaea) √® un albero sempreverde longevo originario del mediterraneo. L'albero √® stato coltivato e amato dagli umani per migliaia di anni, grazie alle sue drupe commestibili e all'aspetto grazioso. Se coltivati ‚Äč‚Äčnelle condizioni culturali appropriate, gli ulivi sono solitamente alberi resistenti e resilienti...

Ulivi: Dossi Su Rami E Steli


In Questo Articolo:

Un ulivo sano senza segni di malattia

Un ulivo sano senza segni di malattia

L'oliva (Olea europaea) √® un albero sempreverde longevo originario del Mediterraneo. L'albero √® stato coltivato e amato dagli umani per migliaia di anni, grazie alle sue drupe commestibili e all'aspetto grazioso. Se coltivati ‚Äč‚Äčnelle condizioni culturali appropriate, gli ulivi sono solitamente alberi resistenti e resistenti. I brutti ceffi non attraenti sui rami e sugli steli di un'oliva sono molto probabilmente il risultato di una malattia batterica chiamata nodo olivastro, anche se gli insetti corazzati potrebbero anche essere da biasimare.

Sintomi

Il nodo verde oliva causa gonfiori o rigonfiamenti ruvidi e strutturati con diametro compreso tra 1/2 pollici e 2 pollici. Questi dossi possono verificarsi su qualsiasi parte dell'albero, inclusi rami e steli. Quando si presentano sugli alberi giovani, le foglie possono cadere e l'albero può morire. Urti possono verificarsi anche su ferite aperte sul tronco o rami dove l'albero è stato ferito da attrezzature meccaniche, come tosaerba e cesoie.

Controllo

Il controllo del nodo verde può essere difficile. Il fungicida deve essere applicato almeno due volte all'anno: una volta in autunno, dopo che le drupacee sono state raccolte, e ancora in primavera. Secondo l'Università della California, Davis, rami e ramoscelli infestati da nodi di ulivo possono essere potati via a metà-fine estate, quando c'è una bassa probabilità di pioggia. Disinfettare le cesoie per potare dopo l'uso per evitare che la malattia si diffonda.

Altre cause

Gli insetti della scala corazzati possono formare colonie dense e dense su rami e steli, che alla fine sembrano pi√Ļ una malattia che una miriade di insetti. I sintomi concomitanti di un'infestazione su scala possono includere foglie appassite, arricciate o giallastre, gocce di foglie premature e imperfezioni o aloni su frutti, foglie e rami. La scala pu√≤ essere controllata applicando olio per orticoltura o liberando insetti predatori come coccinelle, merletti o coleotteri asiatici. L'olio non deve essere applicato in caso di nebbia o pioggia.

Prevenzione

Una cura adeguata pu√≤ prevenire molte malattie e attacchi di insetti. Gli alberi di ulivo sono i migliori se coltivati ‚Äč‚Äčin piena luce solare, nelle zone di rusticit√† delle piante da 8 a 10 del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti. Non sono schizzinosi sul suolo a condizione che sia ben drenante e con pH 8,5 o inferiore. Sebbene tolleranti alla siccit√†, in zone con estati calde e secche dovrebbero essere annaffiate profondamente una volta al mese. Un apporto di fertilizzante azotato, applicato all'inizio della stagione prima della comparsa dei fiori, pu√≤ anche aiutare la salute generale delle piante.


Guida Video: .

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento