Menu

Giardino

Possibili Cause Di Piante Appassite Di Pepe

I peperoni (capsicum annum) sono piante vegetali di stagione calda che sono apprezzate dai giardinieri domestici per la loro scarsa manutenzione e resistenza a molti parassiti che comunemente affliggono altre colture orticole. Tuttavia, i peperoni non sono invulnerabili ai problemi. Una pianta di peperoncino appassito è in genere un segno che la tua pianta è...

Possibili Cause Di Piante Appassite Di Pepe


In Questo Articolo:

Le cultivar di pepe variano per colore, forma, dimensione e sapore.

Le cultivar di pepe variano per colore, forma, dimensione e sapore.

I peperoni (Capsicum annum) sono piante vegetali di stagione calda che sono apprezzate dai giardinieri domestici per la loro scarsa manutenzione e resistenza a molti parassiti che comunemente affliggono altre colture orticole. Tuttavia, i peperoni non sono invulnerabili ai problemi. Una pianta di peperoncino appassito √® in genere un segno che la vostra pianta √® stressata. Le cause pi√Ļ probabili di avvizzimento includono problemi culturali, malattie, parassiti o virus.

Problemi culturali

I peperoni possono appassire temporaneamente a temperature estremamente elevate, in genere sopra i 90 gradi Fahrenheit. L'acqua inadeguata può anche causare avvizzimento. I peperoni hanno un sistema di radici poco profondo che richiede un totale di 1 pollice di acqua a settimana, in particolare durante la fioritura e l'allegagione. Le piante di pepe possono anche apparire appassite se non ricevono il sostegno adeguato per la crescita. I peperoni hanno steli e gambi sottili che possono abbassarsi e appassire una volta che la frutta si è stabilizzata. Fornire pali nel terreno vicino a ciascuna pianta e legare gli steli e gli steli al palo una volta che i set di frutta impediscono il drooping.

Malattia

I peperoni sono vulnerabili a pochi agenti patogeni fungini, ma le malattie pi√Ļ probabili che causano l'appassimento sono l'appassimento di verticillium e la putrefazione della radice di phytophthora. L'appassimento di Verticillium (Verticillium dahliae) provoca l'ingiallimento e la caduta delle foglie. I bordi delle foglie possono anche rotolare verso l'interno quando si verifica l'avvizzimento. La putrefazione della radice di Phytophthora (Phytophthora capsici) pu√≤ mostrare sintomi simili al suolo, causando l'appassimento e la morte rapida delle piante di peperoncino, ma anche le radici, causando la formazione di radici fittizie e radici laterali pi√Ļ piccole per sviluppare lesioni brune bagnate dall'acqua che possono cingere i gambi. La putrefazione della radice di Phytophthora pu√≤ svilupparsi in qualsiasi fase della crescita. La presenza di acqua √® necessaria per l'infezione, quindi una buona gestione dell'acqua pu√≤ spesso impedire la putrefazione della radice di fitofitora. Sebbene non esistano controlli chimici efficaci per le piante gi√† infettate da queste malattie, i fungicidi contenenti mefanoxam, fluopicolide o acido fosforoso possono fornire un controllo preventivo per la putrefazione della radice di fitotetra.

parassiti

Tripidi, psilli e nematodi che si nutrono possono provocare l'avvizzimento delle piante di pepe. Nematodi a radice di radice (Meloidogyne incognita e M. javanica) o nematodi a radice tozza (Paratrichodorus minor) causano anche ingiallimento e arresto della vegetazione. L'identificazione dell'infestazione da nematodi richiede l'invio di campioni del terreno e delle radici in un laboratorio per il test. Altri parassiti sono pi√Ļ facili da identificare. Ad esempio, il tripide fiore occidentale (Frankliniella occidentalis) e il tripido cipolla (Thrips tabaci) possono causare una crescita distorta e lo sviluppo di macchie bianche o argentate su nuove foglie, rendendole facili da identificare. Lo psyllid di pomodoro (Bactericera cockerelli) √® un insetto di colore biancastro che pu√≤ costruire rapidamente popolazioni su peperoni. Le tossine iniettate dagli psilidi durante l'alimentazione causano il rallentamento, l'ingiallimento e l'arricciamento delle foglie note come gialli di psilla. Le applicazioni di insetticidi contenenti imidacloprid o spinosad possono efficacemente controllare le popolazioni di psilla e tripide nelle piantagioni di pepe. Le infestazioni di tripidi possono essere controllate anche con l'applicazione di insetticidi contenenti dimetoato o flonicamid. Non ci sono trattamenti chimici disponibili per i giardinieri domestici per le infestazioni da nematodi.

I virus

Le piante di peperone sono vulnerabili a pochi virus, ma avvizziscono solitamente causate dal virus WW (Tomato Spotted Wilt), i cui sintomi variano a seconda dello stadio di crescita al momento dell'infezione e della cultivar. In genere l'infezione da TSWV provoca spotting, abbronzatura, necrosi delle foglie e può causare anelli nei frutti. Nelle prime fasi dell'infezione, le foglie assumono un aspetto bronzeo e l'intera pianta si piega o appassisce. Le macchie necrotiche si sviluppano sulle foglie e alla fine l'intera pianta diventa rachitica e avvizzita. I peperoni infettati successivamente nello sviluppo possono mostrare solo sintomi su parte della pianta, perché il virus non è in grado di spostarsi in porzioni mature. TSWV è trasmesso da tripidi e ha una vasta gamma di host. Non ci sono controlli chimici per trattare questo virus.


Guida Video: principali malattie funginee.

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento