Menu

Giardino

Spruzzi Le Erbacce O Fertilizzi L'Erba In Primo Luogo?

Uccidete prima le erbacce e applicate successivamente il fertilizzante per assicurarvi di nutrire solo l'erba. Calcolando l'uso di diserbanti e fertilizzanti, è possibile garantire un prato rigoglioso durante la stagione di crescita.

Spruzzi Le Erbacce O Fertilizzi L'Erba In Primo Luogo?


In Questo Articolo: Scritto da Amy Rodriguez; Aggiornato il 23 febbraio 2018

Ottieni il tuo prato rigoglioso e sano con la giusta manutenzione.

Ottieni il tuo prato rigoglioso e sano con la giusta manutenzione.

Il tuo prato potrebbe non sembrare un parco curato professionalmente se ha denti di leone e altre erbacce sparse intorno ad esso. Se si prevede di utilizzare i killer per trattare le erbacce e i fertilizzanti per rendere l'erba rigogliosa, è necessario applicarli nell'ordine giusto per ottenere i migliori risultati.

Prima le infestanti

Spruzzare le erbacce con un erbicida sicuro è la prima linea di azione per migliorare il tuo prato. Le erbacce rubano acqua e sostanze nutritive dalla tua erba, soprattutto perché le radici di entrambe le piante popolano i primi centimetri del terreno. Se hai punti nudi su porzioni del tuo prato, puoi coltivare queste aree in superficie. Applicare un erbicida preemergente sul terreno nudo e attendere il periodo di tempo consigliato prima di riseminare con le specie di erba appropriate. Macchie spoglie inferiori alle dimensioni della mano si riempiono in modo naturale. Spruzzare le erbacce che appaiono con un erbicida, come un prodotto glifosato, per fermare la crescita di altre piante infestanti.

Fecondazione dell'erba temporizzata

Dopo aver irrorato le erbacce con erbicida, è buona norma aspettare almeno una settimana prima di concimare. In realtà, l'erba ha bisogno di concimazione anche durante l'autunno e l'inverno. Una buona regola generale è la fertilizzazione almeno quattro volte l'anno, come ogni due mesi durante l'autunno, l'inverno e la primavera. Saltare la fecondazione durante l'estate è spesso praticato perché l'acqua per lavare le sostanze nutritive nel terreno, sia da pioggia o irrigazione, può evaporare rapidamente e impedire le prestazioni del fertilizzante.

Migliorare la salute del suolo

Affidarsi agli erbicidi per un costante controllo delle infestanti non è il modo migliore per mantenere il prato. Una struttura di erba sana e spessa crea una barriera per germinare i semi di piante infestanti perché la luce solare non può penetrare attraverso le lame per stimolare la crescita dei semi. Le lame dell'erba devono essere alte almeno 2 pollici per mantenere questa barriera contro le piantine di erba. Inoltre, mantenere un pHmetro a portata di mano per testare il terreno è una strategia pratica per mantenere il terreno. Se il terreno rimane a un pH di 7,0, l'erba ha l'ambiente migliore per una crescita densa e rigogliosa.

Considerazioni sull'erbaccia e sui mangimi

Il mercato del miglioramento dei prati è pieno di erbe e mangimi convenienti. Tuttavia, queste miscele non uccidono le erbacce stabilite; piuttosto usano erbicidi preemergenti per impedire la germinazione delle infestanti. Se hai un problema con l'erbaccia, evita le miscele di erba e mangime e usa la strategia dello spray spot. Complessivamente, l'uso di diserbanti e fertilizzanti consente di controllare da vicino la loro applicazione per la migliore cura del prato.


Guida Video: .

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento