Menu

Casa

Risoluzione Dei Problemi Di Riscaldamento A Pavimento Radiante

Esistono due tipi fondamentali di sistemi di riscaldamento radiante a pavimento: acqua calda ed elettrica. Il sistema di acqua calda produce calore facendo passare l'acqua calda attraverso le bobine sotto il sottofondo. I sistemi elettrici producono calore passando una corrente elettrica attraverso i cavi scaldanti inseriti tra il sottofondo e il...

Risoluzione Dei Problemi Di Riscaldamento A Pavimento Radiante


In Questo Articolo:

Fai attenzione quando usi una torcia. Può dare fuoco alla tua casa

Fai attenzione quando usi una torcia. Può dare fuoco alla tua casa

Esistono due tipi fondamentali di sistemi di riscaldamento radiante a pavimento: acqua calda ed elettrica. Il sistema di acqua calda produce calore facendo passare l'acqua calda attraverso le bobine sotto il sottofondo. I sistemi elettrici producono calore passando una corrente elettrica attraverso i cavi scaldanti inseriti tra il sottofondo e il pavimento del rivestimento. In alcuni casi, i cavi di riscaldamento elettrico sono installati sul lato inferiore del sottofondo

Termostati a parete

Una causa comune di problemi con qualsiasi sistema di riscaldamento radiante nel pavimento è un termostato a parete difettoso. I termostati che non si aprono correttamente fanno sì che la stanza diventi troppo calda. Un termostato che non si chiude correttamente farà sì che la stanza sia sempre fredda. Fortunatamente, i termostati sono facili da controllare e facili da sostituire quando sono difettosi.

Nessun calore

Il termostato a parete controlla la tensione di linea verso le valvole di zona in un sistema di acqua calda e la corrente che fluisce attraverso i cavi di riscaldamento incorporati con un sistema elettrico. Iniziare la risoluzione dei problemi assicurandosi che sia presente tensione al termostato mediante un tester di tensione senza contatto. Se non è presente tensione, si ha un interruttore automatico scattato o un fusibile bruciato nel pannello di servizio. Ripristinare l'interruttore o sostituire il fusibile bruciato e ricontrollare per l'alimentazione. Se il termostato era alimentato, verificare la presenza di tensione sulla valvola di zona nel caso di un sistema idrico o la scatola di giunzione nel caso di un impianto elettrico, utilizzando il tester di tensione senza contatto. Nessuna tensione in quei punti indica un cattivo termostato. Per sostituire un termostato o qualsiasi altro componente nel sistema di riscaldamento, prima spegnere l'interruttore automatico. Rimuovere il coperchio dal termostato, scollegare il cablaggio allentando le viti del terminale e facendo scivolare i fili da sotto. Rimuovi il vecchio termostato dal muro e portalo con te per ottenere una sostituzione esatta.

Sostituzione di una valvola zona difettosa

Spegnere l'interruttore automatico e quindi scollegare i fili provenienti dal termostato allentando le viti dei terminali e facendo scivolare via i fili da sotto. Spegnere l'alimentazione di acqua calda alla valvola di zona e aprire la valvola di scarico del sistema per scaricare la maggior quantità d'acqua possibile dalla serpentina di riscaldamento. Quindi, dissaldare la vecchia valvola tra il tubo di rame che alimenta l'acqua calda e il tubo che conduce alla serpentina di riscaldamento. Porta la vecchia valvola con te al centro di casa per ottenere una sostituzione esatta. Saldare la valvola sostitutiva in posizione, collegare il cablaggio e accendere l'acqua e verificare eventuali perdite.

Sostituzione di un cavo o tappetino riscaldante difettoso

Cavi riscaldanti o tappetini possono essere posizionati sul lato inferiore del pavimento ruvido o incastrati tra il sottofondo e il pavimento finito. Nel primo caso, la loro sostituzione è relativamente semplice, basta rimuovere l'isolamento del batuffolo di fibra di vetro e poi il cavo difettoso o la sezione del tappetino riscaldante. In quest'ultimo tipo di installazione, dovrai rimuovere il pavimento del rivestimento da sopra per accedervi. Questo, a seconda del tipo di pavimento finito, può essere piuttosto impegnativo. Nella maggior parte dei casi, non sarà possibile riutilizzare il pavimento rimosso. Una volta ottenuto l'accesso al cavo o al tappetino riscaldante, è possibile determinare quale sezione è difettosa effettuando letture di continuità attraverso ciascuna sezione con un multimetro digitale impostato sulla sua gamma Ohm. Ancora una volta, prendi la vecchia sezione del cavo o del tappetino con te per ottenere una sostituzione esatta.

La stanza non si scalda abbastanza

In una stanza che non si riscalda in modo soddisfacente, è possibile che ci sia un termostato che si apre troppo presto, una valvola di zona che non si apre completamente o una o più sezioni difettose di cavi o tappetini riscaldanti se vi sono più sezioni collegate in parallelo. Per determinare se il problema è il termostato, è sufficiente bypassare il termostato con una serie di cavi jumper. La maggior parte delle valvole di zona può essere smontata e pulita se non si apre completamente. Nel caso di una sezione difettosa di cavi scaldanti collegati in parallelo, separare le sezioni l'una dall'altra e verificare la continuità attraverso ciascuna sezione.

Avvertenze

Se non ti senti a tuo agio ad usare una torcia in prossimità degli elementi strutturali in legno della tua casa, chiama un idraulico per sostituire una valvola di zona. Utilizzando una torcia può iniziare un incendio in casa.


Guida Video: Quali problemi da il riscaldamento a pavimento?.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento