Menu

Giardino

Tipi Di Hardy Hibiscus Insects E Come Sbarazzarsi Di Loro

Le ampie e delicate fioriture dell'ibis hardy (hibiscus moscheutos), noto anche come rosa malva, hanno una dimensione di 3 o 4 pollici di diametro fino a 12 pollici. Questo arbusto perenne erbaceo abbellisce i giardini con i suoi vistosi fiori di carta crespa dalla fine dell'estate fino al primo gelo omicida della stagione negli stati uniti...

Tipi Di Hardy Hibiscus Insects E Come Sbarazzarsi Di Loro


In Questo Articolo:

Le ampie e delicate fioriture dell'ibis hardy (Hibiscus moscheutos), noto anche come rosa malva, hanno una dimensione di 3 o 4 pollici di diametro fino a 12 pollici. Questo arbusto perenne erbaceo abbellisce i giardini con i suoi vistosi fiori di carta crespa dalla tarda estate fino al primo gelo di uccisione nelle zone di rusticità del Dipartimento di Agricoltura degli Stati Uniti da 5 a 10. Mentre l'ibisco robusto è facile da coltivare, molti insetti nocivi rappresentano un rischio per la pianta. Possono distruggere le foglie e portare alla muffa fuligginosa.

Coleotteri giapponesi

I coleotteri giapponesi (Popillia japonica) si nutrono di oltre 275 specie di arbusti ornamentali, fiori e alberi. Sono noti parassiti di una maggioranza di specie di ibisco. I coleotteri giapponesi distruggono le piante masticando le foglie, creando cos√¨ tanti buchi che le foglie assumono un aspetto simile al pizzo. L'adulto lucido, verde metallizzato √® facile da vedere ad occhio nudo e puoi toglierle dalle foglie per controllare l'infestazione. Altri metodi di controllo includono trappole e insetticidi. Tuttavia, le trappole non sono raccomandate perch√© attraggono ancora pi√Ļ coleotteri.

cocciniglie

Molte specie di cocciniglie (Superfamily Coccoidea) distruggono una varietà di alberi, arbusti e piante. Tra questi c'è il cocciniglia dal corpo molle (Pseudococcidae) che usa le sue parti della bocca per succhiare la linfa e iniettare secrezioni salivari tossiche che diffondono la malattia e portano allo sviluppo di muffe fuligginose. Le cocciniglie si nutrono in genere di tutte le parti di una pianta, causando ingiallimento delle foglie, crescita delle piante stentata e persino morte. I predatori naturali, come le vespe parassite, di solito abbattono la popolazione, ma sono disponibili anche insetticidi.

tentredini

L'Hibiscus sawfly (Atomacera decepta) si nutre principalmente di rosa malva e dei suoi ibridi. Cultivar come "Belle", "Lord Baltimore", "Lady Baltimore" e "Luna" sono tutti soggetti ad attacchi. Il parassita alato √® strettamente legato alle api e alle vespe. √ą di colore scuro, ad eccezione di un punto arancione sul torace superiore. La sega adulta depone le uova nei tessuti sul lato inferiore delle foglie, permettendo alle larve di nutrirsi, consumando tutto il tessuto e lasciando le vene. Le foglie infette hanno un aspetto lacy. La raccolta manuale √® un metodo efficace di controllo naturale. Per le infestazioni pesanti, √® necessario utilizzare insetticidi.

tripidi

I tripidi di fiori occidentali (Frankliniella occidentalis) si nutrono di tipi di alberi e arbusti ornamentali erbacei. Questi parassiti punteggiano e cicatrizzano i fiori, le foglie e le altre parti della pianta aspirando il contenuto cellulare. I parassiti dalle piccole ali di solito non causano danni estesi alle piante, poiché la maggior parte delle piante ornamentali o legnose sane resistono alla loro presenza. Tuttavia, in caso di forte infestazione, potrebbe essere necessario un qualche tipo di controllo insetticida.

afidi

L'afide piccolo e dal corpo morbido si nutre di piante perforando i gambi, le foglie e altre piante parte con la sua bocca sottile e consumando fluidi vegetali. Diverse specie di afidi si nutriranno generalmente di determinati tipi di piante. Tuttavia alcune specie, come l'afide della pesca verde (Myzus persicae) si nutrono di molti tipi di piante, incluso l'ibisco. Questi parassiti causano arricciamento delle foglie, indurimento delle gemme e distorsione dei fiori. Anche la muffa fuligginosa è un problema, poiché interferisce con la fotosintesi di una pianta, influenzando la sua crescita. Il lavaggio degli afidi dalle piante aiuta a controllarli, così come i predatori naturali.

whiteflies

La mosca bianca gigante (Aleurodicus dugesii) si nutre di molte piante ornamentali, tra cui l'ibisco. Sia l'adulto che la ninfa si nutrono delle foglie e succhiano la linfa, causando alla pianta carenza di acqua e sostanze nutritive necessarie. La pianta indebolita perde le foglie ma raramente muore. Gli insetti predatori, come le vespe parassite e altri, aiutano a controllare la popolazione. Non utilizzare insetticidi in presenza di insetti predatori.

Acari di ragno

Gli acari di ragno (tetranynchus urticae) si nutrono di molti tipi di alberi, verdure e piante ornamentali. I parassiti danneggiano le piante nutrendosi del contenuto delle foglie. Di solito causano pochi danni, ma possono rendere la pianta antiestetica. In gran numero, possono causare danni estesi alle piante. Le foglie delle piante diventano rosse o gialle e cadono. Usa metodi naturali di controllo, poiché i parassiti hanno molti predatori naturali e gli insetticidi possono uccidere anche questi.


Guida Video: .

L'Articolo √ą Stato Utile? D√¨ Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Pi√Ļ:

Aggiungi Un Commento