Menu

Casa

Dimensione Di Sfiato Per Un Attico

Lo scopo della ventilazione attica è evidente in estate, quando l'aria calda si raccoglie in soffitta e rende scomoda l'intera casa. Ma la ventilazione ha una funzione altrettanto importante in inverno - la circolazione dell'aria fornisce evaporazione della condensa che si forma quando l'aria calda sale dalla casa e incontra il freddo...

Dimensione Di Sfiato Per Un Attico


In Questo Articolo:

Molte case più vecchie hanno persiane attico per fornire sfiato di scarico.

Molte case più vecchie hanno persiane attico per fornire sfiato di scarico.

Lo scopo della ventilazione attica è evidente in estate, quando l'aria calda si raccoglie in soffitta e rende scomoda l'intera casa. Ma l'aerazione ha una funzione altrettanto importante in inverno - la circolazione d'aria che fornisce evapora la condensa che si forma quando l'aria calda sale dalla casa e incontra l'aria fredda in soffitta. Al fine di fornire questa circolazione, le bocche dell'attico devono essere conformi ai requisiti di dimensione stabiliti dal codice internazionale del turismo (IRC).

Come funziona lo sfogo

Un attico può avere un sistema di ventilazione passivo o attivo. Un sistema passivo è costituito da prese d'aria situate nei punti più bassi del tetto - di solito gli intradossi o il bordo di sgocciolamento - e prese d'aria di scarico situate nei frontoni o sul tetto. L'aria che entra attraverso gli intradossi si riscalda nello spazio della soffitta e, poiché l'aria calda sale, esce dalle bocchette del tetto o del frontone. Se c'è un'area di ventilazione sufficiente e correttamente distribuita, questo movimento d'aria crea una corrente d'aria che fa circolare l'aria. In un sistema attivo, i ventilatori elettrici, solari o azionati dal vento aiutano la circolazione.

Tipi di prese d'aria

Le bocchette di ingresso si trovano di solito negli intradossi e si aprono nel solaio della soffitta - possono essere griglie o schermi rettangolari o circolari che percorrono la lunghezza dell'intradosso. Case con tetti piani possono avere prese d'aria situate lungo il bordo di gocciolamento o sotto la fila più bassa di scandole. Le bocchette di scarico possono essere grandi feritoie posizionate nei frontoni o sul ponte del tetto vicino al picco. Le prese d'aria della cresta sono anche un'opzione per la maggior parte delle case: possono percorrere la lunghezza della linea di cresta e sono spesso coperte dalle tegole del cappuccio.

Area di sfogo

L'IRC richiede che l'area di aspirazione e scarico combinata per un dato attico sia 1/150 della superficie del sottotetto. Se almeno il 40 percento - e non più del 50 percento - dell'area di sfiato consiste di prese d'aria di scarico, tuttavia, l'esigenza è che l'area di ventilazione sia 1/300 della superficie del solaio. Alcuni stati hanno le proprie regole per questa eccezione. Ad esempio, in California, almeno il 50% dello sfiato deve essere di 3 piedi o più sopra la grondaia o le cornici. I costruttori di solito progettano sistemi di ventilazione attica per sfruttare questa eccezione.

Dimensionamento e installazione di prese d'aria

Se la tua area attica misura 1.000 piedi quadrati, hai bisogno di 3,33 piedi quadrati - o 480 pollici quadrati - di area di sfiato equamente divisa tra prese d'aria e scarico. Sapendo questo, il tuo prossimo compito è decidere quali tipi di prese d'aria funzionano meglio per il design della tua casa. L'area di sfiato di ogni apertura è chiaramente indicata sulla confezione, quindi è sufficiente acquistarne una quantità sufficiente per svolgere il lavoro. È importante installarli in modo che l'area di ventilazione sia uniformemente distribuita in tutto l'attico, operazione più semplice quando si installano bocchette continue per soffitti o colmi.


Guida Video: Filtro fumi per stufe a pellet, abbattitore fumi ad acqua per stufe, fumino.

L'Articolo È Stato Utile? Dì Ai Tuoi Amici!

Per Saperne Di Più:

Aggiungi Un Commento